Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

News

Microsoft Build 2015 è pronta ad iniziare

Microsoft Build 2015 è pronta ad iniziare

Finalmente è arrivato il 29 aprile e ciò vuol dire che sta per iniziare la Build Developer Conference 2015, l’appuntamento più importante dell’anno per fare il punto della situazione sui servizi e i prodotti offerti da Microsoft. Gli argomenti di cui parlare non mancano di certo, come il nuovo sistema operativo Windows 10 e i dispositivi che lo useranno, l’offerta Office, il progetto Hololens e tante altre novità che ci aspettano in questi tre giorni ricchi di notizie e sorprese.
Leggi
Google+ come Pinterest: Collections

Google+ come Pinterest: Collections

Google non sta riuscendo a portare il proprio social network alla fama, come invece è accaduto per Facebook e in larga parte anche con Twitter: pur offrendo servizi molto utili come l’integrazione con Hangout, Youtube e un controllo più consapevole della privacy da parte degli utenti attraverso il meccanismo delle cerchie, la maggior parte degli italiani non lo trova interessante come il social in blu.
Leggi
Yahoo! propone i dati biometrici come password con Bodyprint

Yahoo! propone i dati biometrici come password con Bodyprint

Dal controllo vocale al controllo visivo, da codici PIN ricevuti sul proprio smartphone per avere una doppia chiave di sicurezza per le autenticazioni all’utilizzo delle impronte digitali per sbloccare il proprio iPhone: molte aziende stanno cercando di trovare il modo di rendere l’accesso ai propri dati nel modo più sicuro e meno complicato possibile. È un dato di fatto che una semplice password (soprattutto quelle basate sul nome del vostro cane o della vostra data di nascita) può essere scoperta utilizzando diversi stratagemmi.
Leggi
Chipper, la sveglia che ti costringe ad alzarti

Chipper, la sveglia che ti costringe ad alzarti

Recentemente abbiamo parlato di un’app che ci permette di essere svegliati da persone provenienti da tutto il mondo, in modo da poter alleviare il trauma che accompagna l’inizio di ogni nostra giornata. Nel caso in cui, invece, i metodi confortevoli non funzionino, è possibile risolvere il problema agendo alla radice con l’utilizzo di Chipper.
Leggi
Come ci si sente ad essere invisibili?

Come ci si sente ad essere invisibili?

Al giorno d’oggi la tecnologia ci accompagna in ogni istante della nostra vita, influenzando inevitabilmente il nostro modo di vivere. Ci sono tecnologie che ci permettono di sognare, come quando i nostri antenati pensavano di non poter volare come gli uccelli. Una di queste, ancora in fase embrionale, è la possibilità di poter indossare un mantello che permette di essere invisibili agli occhi altrui: sebbene ci siano alcuni prototipi, ancora non permettono la totale capacità di non essere visti; su Nature è comparso un articolo che spiega cosa potenzialmente possiamo provare (in termini di stati d’animo) se fossimo invisibili.
Leggi
AIAIAI: le cuffie da costruire da soli

AIAIAI: le cuffie da costruire da soli

Ormai la musica è diventata, grazie al rimpicciolirsi dei dispositivi che ne permettono la riproduzione e dei servizi di streaming come Spotify, la colonna sonora della vita di molte persone: basti girarsi intorno quando si viaggia in treno o in autobus, o anche per strada, per ritrovarsi persone che portano auricolari come orecchini e cuffie come copricapi vistosi.
Leggi
YouTube: nessun supporto per i “vecchi” dispositivi

YouTube: nessun supporto per i “vecchi” dispositivi

Forse alcuni di voi avranno già notato che l’applicazione di YouTube ha smesso di funzionare su diversi dispositivi. Purtroppo dobbiamo dirvi che non è un problema momentaneo. Google, infatti, ha annunciato che a partire dal 20 aprile l’applicazione di YouTube smetterà di funzionare su una grande quantità di dispositivi prodotti nel 2012 o in precedenza. Ecco l’elenco degli apparecchi coinvolti: Dispositivi iOS aggiornati alla versione 6 o precedente Apple TV di seconda generazione o precedente Google TV aggiornate alla versione 2 o precedente Smart TV e console per videogiochi che non supportano flash e/o HTML5 Il motivo di tale scelta
Leggi
WhatsApp: chiamate VoIP e altre novità arrivano su iOS

WhatsApp: chiamate VoIP e altre novità arrivano su iOS

Recentemente vi avevamo parlato di un’immagine diffusa sul Web contenente delle frasi da tradurre per i tester di WhatsApp su Windows Phone, le quali facevano chiaro riferimento alle chiamate VoIP. Ciò poteva far pensare che tale funzionalità sarebbe arrivata prima su Windows Phone che su iOS, ma non è stato così. WhatsApp, infatti, ha da poco reso disponibile un aggiornamento della sua applicazione per iPhone. La nuova versione è la 2.12.1 e introdurrà proprio le chiamate VoIP tramite rete dati o Wi-Fi, funzionalità che verrà rilasciata gradualmente nel corso delle prossime settimane. Ma le novità non finiscono qui, infatti da ora
Leggi