Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Scoprire l’età attraverso il riconoscimento facciale

Scoprire l’età attraverso il riconoscimento facciale

Il 2015 potrà essere definito come l’anno d’oro per Microsoft: Windows 10, Hololens e altre chicche presentate durante la Microsoft BUILD stanno portando una ventata d’aria fresca alla software house per antonomasia. Tra le piccole e grandi idee, Microsoft ne ha proposta una molto ambiziosa: essere in grado di predire l’età di una persona attraverso una fotografia.

Infatti durante la BUILD, l’azienda di Redmond ha rilasciato delle API riguardanti la piattaforma cloud Azure, e tra queste vi è How-old.net, il servizio in questione: attraverso il sito web dedicato è possibile caricare una vostra foto e vedere se riesce ad indovinare la vostra età e il genere maschile o femminile; il servizio permette anche di riconoscere se vi siano le stesse persone in foto diverse e di poter quindi classificare la loro identità in modo univoco.

Ma Microsoft attraverso il sito ricorda: il servizio è ancora in fase di sviluppo pertanto non ne è garantito il corretto funzionamento. Come potete vedere, abbiamo fatto una prova con una foto di Albert Einstein risalente al lontano 1947: il servizio gli da 85 anni, mentre realmente ne aveva soltanto 68.

Albert Einstein

Ricordiamo che Windows 10 includerà tra le opzioni di log-in anche il riconoscimento facciale: pertanto si suppone che How-old sarà correlato all’utilizzo di questa funzionalità, oltre a poter essere implementato in OneDrive per organizzare i propri album fotografici in modo quasi-automatico, basandosi  magari sulla somiglianza dei soggetti.

Autore

Collega quasi di vecchia data degli altri uomini in blu. Studia Ingegneria Informatica e molto altro. =)