Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Hacker

WordPress, access.log e gli attacchi hacker più comuni

WordPress, access.log e gli attacchi hacker più comuni

Impossibile raggiungere il sito. Errore nello stabilire una connessione al database. Errore 500. Quelli citati all’inizio sono solo alcuni degli errori che in questi giorni hanno afflitto il sito blu. Restart del server e cambio di configurazione non hanno in alcuno modo risolto il problema. Così, appena ho trovato un po’ di tempo libero, ho deciso di capire cosa c’era che non andava. Cominciamo dalle conclusioni. Il sito blu gira su WordPress, una delle piattaforme più famose per quanto riguarda la gestione e messa online di un sito. Essendo un pacchetto ben conosciuto, in rete esistono diversi strumenti e stratagemmi per
Leggi
Youporn attaccato da hacker: email e password online

Youporn attaccato da hacker: email e password online

Youporn è uno dei siti con contenuti per adulti più visitati di tutto il Mondo, ed ha avuto un grande successo soprattutto per l’assonanza del nome con il famosissimo portale video acquistato qualche anno fa da Google, “YouTube”. La vicenda di cui oggi parliamo riguarda proprio il sito con contenuti per adulti: sarebbe infatti stato attaccato da hacker durante la notte del 24 febbraio (orario italiano), con gravi perdite di informazioni per gli utenti registrati al sito.
Leggi
Sony sotto attacco: gli hacker di Lulz Security violano SonyPictures

Sony sotto attacco: gli hacker di Lulz Security violano SonyPictures

Non c’è proprio pace per Sony che, proprio in queste ore, torna ad essere nuovamente vittima di un attacco hacker. Questa volta, i pirati informatici hanno preso di mira i server di SonyPictures, riuscendo a rubare 1 milione di password, email e altri tipi di dati personali. Il gruppo che ha messo in ginocchio i sistemi di sicurezza Sony si fa chiamare Lulz Security e, tramite un aggiornamento di stato su Twitter, afferma di aver violato i server con attacchi elementari, riuscendo a rubare informazioni sensibili degli utenti e modificando i dati di accesso degli amministratori.
Leggi
PlayStation Network offline: il punto della situazione

PlayStation Network offline: il punto della situazione

Chi tra voi è in possesso di una PlayStation 3 e gioca regolarmente online saprà bene (e a sue spese) che il PlayStation Network (il servizio di gioco online offerto da Sony) sta vivendo un periodo molto difficile. Dopo la vicenda legale che ha visto Sony trionfare contro GeoHot (colui che di fatto ha dato inizio alla scena hacking su PS3) e dopo la conseguente dichiarazione di guerra da parte dei colleghi dell’esperto hacker, la situazione è andata via via precipitando. Il servizio è infatti offline dallo scorso 21 Aprile e purtroppo ha visto gli stessi utenti come parte lesa,
Leggi
Facebook: il profilo di Zuckerberg violato da un hacker

Facebook: il profilo di Zuckerberg violato da un hacker

Tra tutti gli amici che si hanno, può capitare che qualcuno di loro qualche volta cerchi un modo per metterti in imbarazzo di fronte agli altri; se poi di amici ne hai più di 500.000 e un “amico” hacker riesce a bucare la tua creazione e accedere alla tua bacheca personale, allora la cosa si fa davvero allettante! Chissà cosa si prova ad incarnarsi, ciberneticamente parlando, nell’uomo dell’anno; è questo quello che è successo quando un pirata del web ha preso di mira la pagina del creatore di facebook accedendovi illegalmente. Una volta dentro l’ospite indesiderato ha voluto lasciare un
Leggi
ZoneAlarm Basic Firewall: firewall gratis per protezione contro hacker e malintenzionati

ZoneAlarm Basic Firewall: firewall gratis per protezione contro hacker e malintenzionati

Proteggere il PC non significa soltanto aver installato un antivirus. In rete, infatti, non esistono solo spyware, trojan e rootkit; il web è pieno di hacker e malintenzionati alla ricerca di dati sensibili da utilizzare per loschi scopi. Proprio per questo, nel caso l’antivirus non ne offra uno, è sempre consigliato l’utilizzo di un buon firewall, una barriera capace di impedire agli hacker di infiltrarsi nel PC e rubare dati preziosi. ZoneAlarm Basic Firewall, a mio personale avviso, è il miglior firewall gratuito del mondo. Attualmente utilizzo una versione commerciale, ma in passato ho avuto modo di provare la versione
Leggi
BitDefender Internet Security 2010: antivirus e firewall per una protezione efficace contro virus, hackers e spam

BitDefender Internet Security 2010: antivirus e firewall per una protezione efficace contro virus, hackers e spam

“I cybercriminali possono essere furbi. Per fortuna noi lo siamo di più.” – Questo è il motto di BitDefender, software antivirus sviluppato dalla compagnia SOFTWIN conosciuto per l’alto grado di protezione offerto e per la velocità di esecuzione. BitDefender Internet Security 2010, attualmente il prodotto top gamma dell’azienda, è una valida protezione contro virus e malware grazie a tecnologie leader nel settore. A differenza di altre soluzioni commerciali, BitDefender protegge la connessione ad internet senza gravare troppo sulle risorse del sistema.  Grazie ad un firewall integrato blocca virus, hackers e spam in modo che l’utente possa navigare liberamente e senza
Leggi
YouTube e iTunes attaccati dai cracker

YouTube e iTunes attaccati dai cracker

Un 4 luglio da dimenticare per YouTube e iTunes che si sono visti soggetti di attacchi da parte di anonimi. Google ha comunicato di aver risolto il problema immediatamente, senza indugio. Difatti alcuni cracker avevano modificato i redirect di alcuni video di Justin Bieber reindirizzandoli a siti web per adulti o malware. Google ha comunicato che non dovrebbero esserci problemi per quanto riguarda gli account dei vari utenti e ha consigliato di effettuare il logout dal proprio account, riloggando subito dopo, solo per sicurezza.
Leggi

L’attacco a Gmail parte da un’università cinese

Il New York Times ha diffuso la notizia che gli attacchi informatici subiti da diverse aziende occidentali che riguardano almeno venti società di diversi grandi settori come finanza, tecnologia, media, cinema e internet proverrebbero da due istituti accademici cinesi. Fanno molto discutere anche gli attacchi mossi alle caselle di posta di Google di alcuni giornalisti stranieri e di alcuni attivisti per i diritti umani.
Leggi