Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Zerg Rush: un invasione di O nel nuovo gioco di Google

Zerg Rush: un invasione di O nel nuovo gioco di Google

In quel di Mountain View non smettono mai di sorprendere, e stavolta lo hanno fatto con una nuova simpatica funzionalità che farà felice il popolo dei gamer (e non), accessibile direttamente dalla del noto motore di ricerca.

Per farlo, vi basterà digitare e cercare le parole chiave “zerg rush”, dopodiché attendere il risultato della ricerca: inizialmente vi sembrerà di trovarvi di fronte alla solita pagina di ricerca, ma ben presto i vostri poveri risultati saranno assaliti da un’ondata di O (esatto, proprio delle lettere “O”) che tenteranno di “mangiare” tutti i risultati della vostra ricerca. Per distruggere i nemici ed impedire che ciò accada dovrete cliccare ripetutamente col cursore su di essi finché non avranno esaurito la loro energia. Il gioco termina quando le O avranno distrutto ogni elemento della pagina: a quel punto, esse andranno a formare la scritta “GG” (presumibilmente “Good Game”) offrendovi la possibilità di condividere il punteggio finale su Google+. Se invece volete uscire dalla modalità di gioco, un click sulla croce nel riquadro di destra riporterà la situazione alla normalità.

Questo nuovo “easter egg” di Google è in realtà ispirato ad una tecnica d’attacco adottata nello storico videogame strategico “Starcraft”, la quale prevedeva di creare un numero spropositato di unità deboli della razza Zerg (chiamate Zerling) e di inviarle all’assalto della base nemica, puntando sulla superiorità numerica della “poco costosa” fanteria. Che siate hardcore gamer o videogiocatori occasionali, Zerg Rush può essere un buon passatempo in qualsiasi momento: quanto riuscirete a resistere, prima di soccombere all’invasione delle O?

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.