Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Tema Android Ice Cream Sandwich per Windows 7

Tema Android Ice Cream Sandwich per Windows 7

Con la sua ultima versione Ice Cream Sandwich, l’SO mobile Android ha introdotto “Holo”, una interfaccia grafica molto elegante che ha ottenuto larghi consensi in giro per il web. Molti hanno provato a portare tale interfaccia su Windows 7 tramite una combinazione di sfondi, settaggi e programmi, ma si tratta di una procedura piuttosto laboriosa per gli utenti meno pratici.

Come spesso avviene in tale ambito, una soluzione al problema arriva da deviantART e consiste in un tema da installare sul proprio PC. Il suo nome è Android Icecream Sandwich Skin Pack e l’installer messo a disposizione dal suo creatore (l’utente hameddanger) applica al sistema tutta una serie di modifiche, tra cui l’installazione di alcune applicazioni, con lo scopo di dare al nostro Windows 7 un tocco “Holo-style”. Lo sfondo viene sostituito da quello di Android 4.0, la barra delle applicazioni diventa più sottile e passa nella parte alta dello schermo, mentre la dock in basso non è altro che il programma RocketDock con un tema opportuno. Le modifiche coinvolgono anche il cursore, alcune icone di sistema e la schermata di boot: in quest’ultima, infatti, vi ritroverete un nuovo logo rappresentante il robottino Andy accompagnato dalla scritta “Starting android” al posto della canonica “Starting Windows”. Un’anteprima del risultato finale potete vederlo voi stessi nell’immagine seguente.

La pagina dedicata contiene l’installer nella duplice versione 32-bit e 64-bit, sia “offline” che “online” (ovvero un downloader); nella stessa pagina sono poi elencati tutti i singoli componenti utilizzati per comporre il tema. All’atto di installazione potrete decidere quali componenti installare e quali no, ovviamente il risultato migliore si ottiene installando il pacchetto completo. Nonostante il risultato sia efficace, l’autore assicura che il tema è sicuro sia in fase di installazione che di disinstallazione, quindi dovrebbe essere possibile tornare indietro al tema classico di Windows 7 senza problemi.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.