Windows 8.1, il download dell’aggiornamento sarà gratis

windows-8-1

Windows 8.1

Il nuovo sistema operativo di casa Microsoft ha deluso molto utenti che si aspettavano una grafica più intuitiva e paragonabile sotto tutti gli aspetti al sistema operativo di casa Apple. Delusione quasi completa per Windows 8, che il team di Redmond cercherà di far scomparire offrendo gratuitamente il nuovo aggiornamento del sistema operativo.

Secondo la tabella di marcia prevista da Microsoft, l’annuncio della versione beta del nuovo aggiornamento 8.1, dovrebbe arrivare il 26 Giugno (in concomitanza con un evento Microsoft).

Contemporaneamente all’annuncio della nuova versione di windows 8.1 che sarà disponibile sullo Store ufficiale, saranno sicuramente annunciate numerose applicazioni che andranno ad ampliare il catalogo delle app esistenti attualmente. Infatti uno degli altri punti di debolezza del nuovo sistema operativo Windows 8, è sicuramente l’esiguo numero di applicazioni disponibili.

Poche settimane e sapremo se le novità annunciate si trasformeranno in realtà.

0 Shares:
1 commento
  1. Come dire…. chi usa un pc (con mouse) può tornarsene al 7
    M riesce a fare studi molto attenti per rendere il SO scomodo e poco invitante.
    La cafonata delle app va giusto bene per uno sbrindellato che si fuma la giornata; l’evento dell’app “inkulator” non è stato un caso (per una volta che M è stata onesta….)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

MacBook touch: tablet Apple con sistema operativo Mac OS X

Dopo aver mostrato al pubblico il tablet iPad, Apple sembra essere già al lavoro su un nuovo tablet basato su sistema operativo Mac OS X. La notizia arriva direttamente da TechCrunch, uno dei siti di tecnologia più importanti al mondo.Il MacBook Touch, nome azzardato del nuovo tablet, dovrebbe arrivare nei negozi entro la fine dell'anno. Il dispositivo dovrebbe basarsi su un processore della serie Intel, diversamente da quanto accade con l'iPad basato su processore Apple A4.