Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Wimax, 5 anni per la banda larga in Italia

Wimax, 5 anni per la banda larga in Italia

winmax

Al convegno di Catania dal nome Il Piano Banda Larga: il ruolo delle province ed il contributo degli operatorisi è parlato di un obiettivo comune, cioè promuovere la connettività a banda larga detta Wimax in tutto il paese italiano.

A questo convegno hanno partecipato molti importanti politici ed imprenditori italiani che  hanno esposto i piani per poter ampliare la banda larga in Sicilia e successivamente in tutta Italia, quindi in centrali telefoniche stipulando accordi con operatori, e il tempo stimato di questo progetto è di circa 5 anni. Cio avverrà tramite avanzati sistemi di scavo di microtrincee che punteranno alla  riduzione dei costi e dei tempi.

Si auspica che con la banda larga si possano aumentare effettivamente le performance di connettività, aumentando la produttività delle aziende, riducendo drasticamente il digital divide che c’è nel nostro paese. Ma a quanto pare non sembra così tutto facile e non può dirsi un problema completamente risolto per via degli inconvenienti sulla realizzazione e sulle tempistiche e naturalmente sui costi da sostenere per un progetto così grande.

Altri problemi sono dati dal fatto che in alcuni luoghi sono gia presenti centrali dotate di fibra ottica ma sono comunque inutilizzabili dall’Adsl a causa di doppini eccessivamente lunghi e deteriorati. La soluzione quindi sarebbe costruire  infrastrutture pubbliche che collaborino con gli operatori wireless (tra cui il Wimax) per offrire servizi adeguati anche in zone totalmente escluse.