Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Uscire da situazioni imbarazzanti con Fake Call

Uscire da situazioni imbarazzanti con Fake Call

fakecall

Vi è mai capitato di trovarvi in situazioni imbarazzanti e non sapere come uscirne? In questo articolo vi propongo delle applicazioni per smartphone capaci di simulare una chiamata in arrivo. Esistono molte app che svolgono questa funzione ma ho selezionato, fra tutte quelle gratuite, le migliori in termini di praticità.

Iniziamo con Android. L’applicazione migliore, a mio avviso, è “Fake Call“. Sul Play Store di Google sono presenti molti prodotti con questo nome, quindi, vi riportoil link specifico in modo che non possiate sbagliare. Se non volete spendere nulla e, allo stesso tempo, avere tutte le funzionalità, è l’app che fa per voi.

Per iOS abbiamo l’omonima”Fake Call“, disponibile sia in versione free, che in versione completa al costo di 0,99 €. Stando ai commenti, la versione free soddisfa quelle che sono le funzionalità base, quindi le differenze con la versione a pagamento stanno in alcuni dettagli minuziosi, sta a voi decidere quale scaricare.

Per Windows Phone abbiamo, invece, “Phone Call Faker“, disponibile gratuitamente sul marketplace Windows a questo indirizzo. L’app è completa, molto semplice da usare e, cosa fondamentale, in perfetto stile Windows Phone.

Dopo questa breve rassegna non vi resta che provare subito questa tipologia di strumenti e utilizzarla nel migliore dei modi.