Tiscali sfida Twitter con Streamago Social

E’ recente l’annuncio da parte di Twitter della nuova applicazione Periscope, uno strumento che permette lo streaming video anche sul proprio profilo Twitter, divenendo l’app più in voga del momento. E quando si parla di applicazioni virali non passa molto tempo dal rilascio di applicazioni simili o con funzionalità migliori: è il caso di Tiscali che, cogliendo la palla al balzo, mostra al mondo Streamago Social.

L’app tutta italiana permette di avviare una diretta video da smartphone, ovunque voi vi troviate, e di mostrare a chiunque voglia lo streaming sul vostro profilo Facebook, legando il profilo alle credenziali dell’app. La differenza principale, infatti, è proprio il social network, essendo molto più popoloso e visitato (soprattutto nel Belpaese) di Twitter, permettendo di avere una visibilità maggiore rispetto a Periscope.

Disponibile attualmente per i dispositivi iOS, Streamago potrebbe dare del filo da torcere alla nascente applicazione dell’uccellino, anche se almeno nel nostro paese potrebbero esserci alcuni problemi dovuti alla mancanza di una connessione veloce per permettere una trasmissione efficace dello streaming da smartphone.

Penso che il mondo delle streaming app potrà essere una nuova Eldorado (basti pensare ad applicazioni come Vine e Dubsmash) e che il supporto su Facebook potrà essere una buona opportunità per permettere di provare il servizio di streaming senza essere dei maghi dell’informatica, poiché attualmente servizi come Google Hangout richiedono un minimo di pazienza nell’utilizzo.

Se sapranno rendere il servizio alla portata di tutti, e se l’espansione della tecnologia 4G ne permetterà un utilizzo piacevole, potremo aspettarci una nuova moda tutta social.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti
Leggi

Giocare online con Xbox 360 modificata?

La domanda posta va molto di moda in questo periodo. - "E' possibile giocare online con un Xbox 360 modificata?" - In rete girano tantissime informazioni e solo poche sono veritiere. Prima di rispondere definitivamente al quesito iniziamo col fare alcune considerazioni.Possedere una console modificata non significa essere perseguibili penalmente, ma utilizzare copie di backup non originali per giocare è invece un'azione illegale.
Leggi

Gioco Avatar per cellulare rilasciato da GameLoft

Il 15 Gennaio 2010 è la data di uscita di Avatar del grande James Cameron in tutte le sale cinematografiche d'Italia. E' anche il giorno in cui GameLoft rilascerà il gioco ufficiale di Avatar per i dispositivi mobile.L'applicazione è già disponibile per iPhone e iPod Touch e può essere scaricata direttamente dall'App Store di Apple. Per quanto riguarda la versione mobile per gli altri dispositivi, verrà rilasciata il giorno in cui Avatar farà il proprio debutto nelle sale cinematografiche italiane.