Sega rimuove 19 giochi dal Google Play Store e dall’App Store


Circa due settimane fa Sega aveva reso nota la sua intenzione di eliminare dal Google Play Store e dall’App Store alcuni dei suoi giochi, i quali non erano più ritenuti all’altezza degli standard richiesti dalla compagnia. Tuttavia non si sapeva nè quali fossero tali giochi, nè quando la rimozione sarebbe effettivamente avvenuta.

Se finora i piani di Sega erano solo parole, adesso sono diventati realtà. Recentemente, infatti, sono stati eliminati ben 19 giochi dagli store dei dispositivi Android e iOS. Questo è l’elenco dei titoli coinvolti:

  • After Burner Climax
  • Jet Set Radio
  • Super Monkey Ball 1 & 2
  • Super Monkey Ball Adventure
  • Super Monkey Ball Tip’n’Tilt 1 & 2
  • Super Monkey Ball: Touch & Roll
  • Super Monkey Ball Banana Splitz
  • Altered Beast
  • Ecco the Dolphin
  • Golgen Axe 1, 2 & 3
  • Phantasy Star 2
  • Streets of Rage 1 & 3
  • Space Harrier 2
  • Virtua Fighter 2

Per gli utenti che hanno già scaricato qualcuno di questi giochi non ci saranno problemi e potranno anche riscaricarli in caso di un cambio di dispositivo. Inoltre Sega ha voluto evidenziare che questa mossa potrebbe non essere definitiva come si legge in questa dichiarazione:

“Anche se ora come ora non abbiamo niente da annunciare, se ci fosse la situazione giusta, questi titoli potrebbero tornare con una versione aggiornata”. Vi informeremo non appena ci saranno nuove informazioni a riguardo.

1 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.