Sapere quante persone visitano il nostro profilo Facebook con History Seeker

Applicazioni Facebook

Applicazioni Facebook

In rete si parla molto della applicazioni di Facebook, soprattutto di quelle che dovrebbero permettere di conoscere chi ha visitato il nostro profilo. Sfortunatamente, o fortunatamente, dipende dai punti di vista, tale applicazione non esiste e tutte quelle che promettono di mostrare le persone che visitano il nostro profilo sono solo delle bufale.

Nonostante tutto, parecchi continuano a dire che sia comunque possibile conoscere il numero degli accessi al nostro profilo, grazie ad una semplice applicazione che funziona da contatore di visite, History Seeker.

Si tratta di un’applicazione totalmente gratuita. Una volta installa, sempre secondo quanto scritto in uno degli articoli reperiti sul web (basta fare una semplice ricerca in Google per trovare quante informazioni si vuole), History Seeker mostra quante volte è stato visitato il nostro profilo Facebook, grazie ad una finestra apposita. L’unica pecca dell’applicazione è che conta tutti gli accessi, anche quelli nostri, non distinguendoli da quelli degli altri.

Personalmente non ho provato l’applicazione siccome utilizzo Facebook per altri scopi. Resto comunque dell’idea che gli sviluppatori abbiano deciso di non implementare questo tipo di funzione nella piattaforma per rendere Facebook unico e diverso dai soliti siti utilizzati per mettersi in mostra o altro.

A tale proposito intendo citare delle righe di un articolo molto interessante pubblicato su nel-web.it.

Ecco, Facebook non fornisce un dato che una persona su due desidera. Sapere, con esattezza (tutti i vari programmini o cavolate che girano sono appunto cavolate) quali sono le persone che visitano più spesso, e magari in modo più approfondito il nostro profilo. Perché Facebook non fornisce questi dati? Semplice, per dare a tutti il medesimo livello. Facebok, appiattisce. Facebook rende tutti uguali. Chi è meglio di te su Facebook? Nessuno! Chi ha la pagina più bella? Te, lui, tutti! Ecco perché non fornisce un dato che renderebbe le persone diverse tra loro. Se io sapessi che un determinato mio amico visita più spesso il mio profilo, senza dubbio parteciperei più attivamente alla sua vita Facebookiana. Oppure una ragazza non fa altro che visitare la mia bacheca? Bene, le piaccio 🙂 Tutte attività che non vanno a nozze con il progetto Facebook.

E voi cosa ne pensate? Avete mai utilizzato questo tipo di applicazione su Facebook? Attendo le vostre risposte.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Autonomia raddoppiata per HTC HD2

Un aspetto evidente del mercato elettronico è che buona parte degli introiti, per i maggiori produttori Hi-Tech, non sono legati solamente ai dispositivi che vengono commercializzati, ma ormai App Store e gadget da affiancare ai nostri acquisti sono una vitale risorsa per tutti.Sotto questo aspetto HTC non sta di certo a guardare e propone una interessante soluzione per il suo HTC HD2.
Leggi

Skype 4.2 beta per Windows

La comunicazione tramite programmi di VoIP sta acquistando sempre maggiore importanza e questo ha portato Skype a riscuotere un grande successo. Il programma è utilizzato da milioni di utenti e offre un servizio di ottimi livelli.E' stata da poco lanciata la versione Skype 4.2 beta che introduce qualche piccola ma importante novità. La più importante permette di trasferire qualsiasi chiamata ad altri contatti della lista Skype.