Samsung Galaxy S3 design innovativo? Scopriamo il perchè!


sgalaxys3

Come voi tutti ben sapete il 3 Maggio è stato presentato il nuovo prodotto di punta di casa Samsung il Galaxy S III e, fra le tutte innovazioni a livello hardware, ha un design apparentemente innovativo. Perchè apparentemente? Diciamo che Samsung nei suoi precedenti prodotti ha richiamato, in molti aspetti, alcune linee guida di iPhone 4, ma stavolta no. Come mai?

Beh giocano sicuramente un fattore fondamentale tutte le cause in atto per violazioni di brevetti che ci sono fra Apple e Samsung. Sul web si ironizza dicendo che questo nuovo terminale di casa Samsung sia stato disegnato dagli avvocati stufi di questa guerra in atto. Effettivamente Samsung ha apportato notevoli cambiamenti, anche a livello software. Infatti, la presentazione del Galaxy S III è stata accompagnata dalla presentazione della nuova interfaccia Android personalizzata, la “TouchwizX“, grazie alla quale è emerso che anche a livello software c’è stata una rivoluzione scaturita sempre dall’abbandono di aspetti grafici che richiamavano iOS.

A mio avviso, però, Samsung è incappata in un altro errore, quello di richiamare troppo il Galaxy Nexus, creandone quasi un clone come potete vedere dalle seguenti immagini.

Come potete vedere i due modelli si richiamano a vicenda tranne che per l’aspetto software. Voi che ne pensate? Vi è  piaciuto questo nuovo terminale?

0 Shares:
2 commenti
  1. ..bellissimo corpo aerodinamico..mi hanno rotto le solite linee squadrate e fredde che si vedono in giro..tipo gs2 e il wafer apple..i materiali sono giusti e ottimi..se lo costruiva apple pesava minimo 1kg. Il 29 maggio è già mio! ex gs2.

  2. Non ha fattobun errore..sarà un altro successo di Samsung..Sono già in molti intenzionati ad acquistarlo.Secondo me iphone 5 non sarà all’altezza..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.