Samsung Galaxy Player 50: il rivale Android di iPod

Samsung Galaxy Player 50

Samsung Galaxy Player 50

Samsung sfida Apple e i suoi prodotti iPod, proponendo un lettore mp4 dalle caratteristiche simili a quelle che siamo abituati a vedere sui normali smartphone. Il prodotto in questione era già stato presentato circa un mese fa all’IFA di Berlino, e ora la casa coreana ha ufficializzato il suo arrivo anche in Italia: il suo nome in codice è Samsung Galaxy Player 50, e tra le caratteristiche spicca (come vedremo) il sistema operativo di cui è dotato. Analizziamo più da vicino questo interessante player.

Galaxy Player 50 è il primo lettore multimediale di Samsung a montare Android 2.1 come sistema operativo. Esso consente di sfruttare la suite completa Mobile Office ovunque ci si trovi, nonché di modificare file Excel o Power Point grazie all’applicazione ThinkFree preinstallata. Ad ogni modo, potremo installare molte altre applicazioni sul nostro lettore, scaricandole direttamente dal Market di Android oppure dall’Application Store di Samsung. Tra le applicazioni preinstallate troviamo anche “Layar”, app per la realtà aumentata che ci mostra direttamente sullo schermo i punti di interesse attorno a noi. Non dimentichiamo, inoltre, tutti i vantaggi e le funzionalità derivanti dalla piattaforma di Google (forse fon troppe da elencare).

Dal punto di vista multimediale, questo interessante lettore è in grado di riprodurre tutti i principali formati audio, foto e video, compreso il formato DivX. L’esperienza, inoltre, è arricchita dalla tecnologia audio SoundAlive, che ricrea il suono completo di un sistema audio 5.1 restituendoci una qualità sonora eccellente. Un’altra funzionalità degna di nota è quella denominata “Drag & Play”: grazie ad essa potremo trasferire file multimediale dal PC direttamente al lettore multimediale, senza alcun bisogno di convertire i nostri file audio e video. Inoltre, grazie alla funzioneRicerca Vocale” di Google, potremo cercare informazioni in internet riguardo qualsiasi cosa, semplicemente pronunciandolo.

Questo performante lettore multimediale è dotato di un display da 3,2” full touch, nonché di una fotocamera da 2 Megapixel con possibilità di registrare video. La connettività può vantare i protocolli Wi-Fi, Bluetooth 3.0 e soprattutto la tecnologia DLNA, con possibilità di condividere contenuti su servizi web (Flickr, YouTube e vari social network) oppure su TV, PC o proiettore compatibili con tale tecnologia. Per chiudere l’elenco delle specifiche tecniche, da segnalare la presenza del GPS, da utilizzare per il geotagging ma anche come navigatore. In basso potete trovare un video in cui vengono presentate tutte le caratteristiche del prodotto.

http://www.youtube.com/watch?v=JEO57Ymd3QI

Il nuovo Samsung Galaxy Player 50 è atteso sul mercato per la fine di Novembre o (più presumibilmente) per l’inizio di Dicembre, e sarà proposto in due tagli di memoria interna: nella versione da 8 GB (al prezzo di 199€) e nella versione da 16 GB (al prezzo di 249€). Devo dire che questo aggeggino mi intriga non poco, finalmente un degno rivale Android per gli iPod di Apple, con le carte in regola per confrontarsi degnamente con la concorrenza. Mi dispiace solo per il prezzo, con qualcosa in più sul mercato è possibile acquistare degli smartphone Android (che in più hanno anche la possibilità di effettuare chiamate); tutto sommato, è comunque in linea coi prodotti Apple. Voi che ne pensate?

0 Shares:
5 commenti
  1. so che probabilmente è una domanda stupida, ma siccome altri lettori mp3 samsung non hanno questa possibilità lo chiedo comunque:
    qualcuno sa se funziona se il computer ha ubuntu come sistema operativo?
    avendo android penso proprio di sì, ma per un eventuale acquisto del genere meglio una certezza 😀

  2. scusa ma cosa c'è di scandaloso nell'avere windows7?mah…
    io trovo che il video sia piu che altro una panoramica su tutte le possibilità del device, non è indicativo di come funzioni realmente! Tuttavia prendete un'ipod touch, ma metteteci delle aps gratuite, una qualità del suono in cui samsung è decisamente superiore ed otterrette questo fantastico gioiello…almeno spero sarà cosi perche io 249 euro li spendo volentieri per lui…

  3. SCANDALOSO: osservate a 0:03, il computer ha WINDOWS 7!!!

    A parte questo ho da fare 3 considerazioni:

    1) Bel gioiellino, ma puo' telefonare?

    2) Non potevano scegliere una persona con un indice messo megio?

    3) Se osservate il video vedrete che la persona ("il dito") pigia sullo schermo come una dannata/o… che sia un problema dello schermo stesso o del video?

    1. C'è da fare una premessa: questi "video demo" spesso servono solo a mostrare le funzionalità del device in questione, piuttosto che un loro uso "live". Basta guardare a 0:26 la posizione del dito nella selezione, o qualche altro piccolo particolare per accorgersene: la digitazione "sostenuta" o la precisione del touch mostrati nel video non sono quelli reali. Per quanto riguarda la questione "no telephone", la penso come te: allo stesso prezzo ci sono cellulari interessanti. Tuttavia, anche l'iPod Touch non telefona, e sappiamo tutti com'è andata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

La7 online in streaming in alta definizione

Dopo Rai, anche La7 decide di aprire un proprio canale su internet permettendone la visualizzazione in streaming. La tv on demand nasce in collaborazione con il gruppo Telecom Italia Media e consente di visualizzare gratuitamente contenuti in alta definizione.La7.tv è il primo canale italiano che permette di guardare la tv in streaming in HD. Basta visitare il sito, lanciare il lettore multimediale e godersi la programmazione.