Recuperare le playlist cancellate su Spotify


Spotify ha rivoluzionato (nel bene e nel male) il modo di ascoltare la musica: basta un dispositivo in grado di connettersi ad Internet, ed è possibile ascoltare quanta musica si vuole (con il  piccolo sacrificio di sorbirvi le pubblicità se non avete un abbonamento premium) senza essere quindi dipendenti dalla capacità di memoria del vostro smartphone.

Quel che vi mostreremo oggi è la possibilità di recuperare le proprie playlist cancellate: o perché non ci piacevano più o perché siamo sbadati, non tutto è perduto!

Il procedimento è semplice: basta entrare dal sito statunitense del servizio e dalle impostazioni nel menu a sinistra vi è un’opzione dedicata chiamata “Recover Playlist“; cliccandoci sopra ci si ritrovano le playlist cancellate e con un click è possibile ritrovarsele nuovamente sul nostro profilo.

Esempio Pagina Spotify

A detta del manuale d’uso di Spotify, non si specifica alcun intervallo di tempo affinché possano essere recuperate: l’unico modo per farlo però è di utilizzare la versione browser.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti