Prezzo del Project Natal: secondo alcune indiscrezioni si aggirerebbe intorno ai 200$

Project Natal

Project Natal

Aaron Greenberg di Microsoft ha commentato le indiscrezioni diffuse sul probabile prezzo di lancio del Project Natal, novo sistema di controllo per Xbox 360 in sviluppo presso gli studi Microsoft.

Rispondendo a quanti affermano che Project Natal costerà circa 200$, Aaron afferma che si tratta di pure speculazioni. A conferma dell’affermazione ci sono i negozianti che non conoscono ancora il prezzo del dispositivo; a quanto pare la cifra verrà rivelata solo in seguito.

I nostri partner non sono ancora a conoscenza dei prezzi del Project Natal e i costi dei preordini sono solo delle pure speculazioni. I dettagli di quanto si dovrà pagare per il dispositivo saranno rilasciati solo quando saremo vicino alla sua uscita. In questo momento stiamo lavorando duramente per rendere disponibile Project Natal durante le vacanze natalizie e in modo che possa essere compatibile con ogni Xbox 360.” – Queste precisamente le parole di Aaron Greenberg.

A quanto pare le indiscrezioni si sono rivelate errate o, secondo alcuni, si tratta solo di una strategia di marketing per non rivelare informazioni importanti al pubblico prima dell’uscita del nuovo prodotto. Staremo a vedere…

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti
Leggi

Aiuta i terremotati di Haiti

Quasi tutti sapete che Haiti è stata colpita da un fortissimo terremoto, che ha provocato moltissimi danni e spento le vite di migliaia di persone. Siccome dietro a Il sito blu ci sono prima di tutto persone, oltre che redattori, invitiamo tutti ad aiutare i due milioni di bisognosi colpiti da questo evento catastrofico.Dona anche tu il tuo contributo inviando un SMS o telefonando da rete fissa al numero 48451. Per maggiori informazioni visita il sito Agire.it
Leggi

Google netbook con Chrome OS, Nvidia Tegra, SSD e display LCD multi-touch

Dopo aver svelato il sistema operativo Google Chrome OS, l'azienda di Mountain View concentra la propria attenzione sullo sviluppo di un netbook da lanciare nel 2010.Dalle prime indiscrezioni sono tante le sorprese. A differenza delle altre aziende sostenitrici di Intel Atom, Google intende adottare un processore della serie Tegra, sviluppato da Nvidia e dimostratosi un ottimo prodotto dal consumo energetico ridotto.