Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

LG Optimus One: il primo Android 2.2 di LG

LG Optimus One: il primo Android 2.2 di LG

LG Optimus One

Questo 21 Ottobre il mercato mobile ha visto l’arrivo sugli scaffali dello smartphone Windows Phone 7 targato LG. La casa coreana, tuttavia, ha in serbo nell’immediato futuro altre interessanti novità. Una di queste è rappresentata da LG Optimus One with Google, il primo smartphone di LG a montare la release 2.2 di Android. Vediamo le caratteristiche tecniche.

Lo smartphone è un GSM/GPRS Quadband, con funzionalità EDGE e UMTS. Partiamo come sempre dalle dimensioni: il cellulare sembra piuttosto compatto e misura 113.5 x 59 x 13.3 mm; il peso, invece, è di 127 g. Il display TFT touch capacitivo a 262 mila colori ha una diagonale di 3,2”, con risoluzione HVGA (320×480 px) e supporto multitouch: tra le funzionalità troviamo il pinch-to-zoom, utilizzabile sia nella “Galleria” che durante la navigazione web. La fotocamera montata sul terminale è da 3 Megapixel (con autofocus, messa a fuoco manuale e funzione macro), e consente di registrare video in qualità VGA a 30 fps. Assente la possibilità di effettuare videochiamate, così come il flash; presenti, invece, il geotagging e l’upload diretto ai social network.

La connettività può contare sul protocollo 3G, con HSDPA fino a 7.2 Mbps; inoltre, essa annovera anche il Wi-Fi 802.11b/g, il Bluetooth 2.1 con A2DP e il plug Micro USB. Tale connettività fa da premessa alla peculiarità di questo terminale, ovvero la Google Experience nella sua completezza: troveremo, infatti, tutta la suite di applicazioni Google già preinstallata (Gmail, Google Maps, Google Talk, You Tube, Google Voice Search, Google Maps Navigator). LG ha inoltre preinstallato un applicativo proprietario, denominato “App Advisor”: ogni 2 settimane, esso ci mostrerà l’elenco delle 10 applicazioni più interessanti presenti sull’Android Market, scelte direttamente da LG.

Per completare il quadro delle specifiche tecniche citiamo il jack audio da 3,5 mm, la radio FM, l’A-GPS, l’accelerometro, il sensore di prossimità, la memoria interna da 160 MB espandibile tramite MicroSD (fino a 32 GB) e la batteria da 1500 mAh. Degna di nota è sicuramente la possibilità di tethering, ovvero di utilizzare il device come hotspot Wi-Fi o come modem per condividere la connessione dati con altri dispositivi. Lo smartphone è spinto da un processore a 600 MHZ, con una RAM da 512 MB. Da segnalare, infine, il lettore multimediale con supporto ai formati DivX e Xvid. Lo smartphone è in vendita dal 21 Ottobre al prezzo di 229€, con una MicroSD da 2 GB inclusa nella confezione.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.
  • giova

    c'è da ricordare che AppAdvisor puo' coprire le applicazioni sia internazionali sia SOLO italiane!