Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

LG E-Note H1000B: il tablet di LG con Windows 7 arriva sul mercato (forse troppo tardi)

LG E-Note H1000B: il tablet di LG con Windows 7 arriva sul mercato (forse troppo tardi)

LG E-Note H1000B

Nelle scorse settimane si è  parlato con insistenza di Optimus Tab, il presunto tablet che LG avrebbe in conto di lanciare sul mercato nel primo trimestre del prossimo anno. Il dispositivo intravisto sulla rete lasciava ben sperare relativamente alle sue caratteristiche tecniche: spiccavano, in particolare, il processore dual core  Nvidia Tegra 2 e il sistema operativo Android nella versione Honeycomb 3.0 (la quale, stando alle dichiarazioni di Google, dovrebbe essere stata progettata proprio guardando all’universo tablet). Nonostante gli occhi siano tutti puntati su questo interessantissimo Optimus Tab, in queste ore LG ha annunciato in Corea un altro tablet, che va sotto il nome di E-Note H1000B. Vediamone le caratteristiche.

Il tablet presentato da LG misura 27,8 x 1,4 x 18 cm per un peso di 850 grammi, comprensivi della batteria da 4 celle. Il dispositivo possiede un touchscreen capacitivo da 10,1″ e con una risoluzione nativa pari a 1366×768 pixel. Per quanto riguarda la connettività troviamo i protocolli Wi-Fi 802.11 b/g/n, il Bluetooth 3.0 e il modulo WiMAX opzionale. Sono presenti anche il lettore di schede SD e due porte USB. Il processore utilizzato, invece, dovrebbe essere un Intel Atom Z530 da 1,6 GHz con 1 GB di RAM a supportarlo, mentre il disco fisso è un SSD da 16 GB.

In realtà, questo E-Note non giunge sulla scena totalmente inaspettato: ancor prima delle slide ufficiose sull’Optimus Tab, già circolavano in rete alcune immagini che ritraevano proprio il tablet appena presentato. Si pensava che esse potessero riferirsi ad un nuovo dispositivo Android, tuttavia il sistema operativo mostrato negli screen non era affatto il robottino verde di casa Google bensì Windows 7, sistema che è stato poi confermato anche per il rilascio ufficiale.

Tirando le somme, questo E-Note giunge sul mercato con un deciso ritardo, almeno se consideriamo la sua scheda tecnica. Il processore Z530 è stato annunciato da Intel nel 2008 ed è ormai stato superato da soluzioni più all’avanguardia (soprattutto per quanto riguarda i consumi). LG E-Note H1000B è previsto al momento solo per il mercato coreano al prezzo di 850$ circa, mentre non si sa nulla sull’effettiva data di rilascio o su un’eventuale sbarco in territorio americano o europeo del dispositivo. Certo, il display da 10″ fa gola, ma penso sia meglio attendere Honeycomb all’inizio dell’anno prossimo. Voi che ne pensate?

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.