Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Huawei MediaPad: il primo tablet con Android Honeycomb 3.2

Huawei MediaPad: il primo tablet con Android Honeycomb 3.2

Huawei MediaPad

Abbiamo già parlato di Android Honeycomb 3.2 in un precedente articolo, e abbiamo visto che tra le novità di rilievo ci sono il supporto per schermi da 7″ e la compatibilità con processori Qualcomm. Era prevedibile che ben presto sarebbero arrivati i primi tablet con la nuova release già preinstallata, e a quanto pare sarà Huawei a fare da apripista annunciando ufficialmente MediaPad.

Il nuovo tablet dell’azienda cinese monta un display da 7″ (forse un IPS) ed è spinto da un processore dual core Qualcomm da 1,2 GHz. La dotazione tecnica annovera Wi-Fi 802.11 n, GPS, Bluetooth, HSPA+ (14.4 Mbps), memoria interna da 8 GB e possibilità di espansione di memoria tramite slot Micro SD (fino a 32 GB); non mancano poi accelerometro, altoparlante, jack audio da 3,5 mm, porte HDMI e Mini USB, nonché una fotocamera posteriore da 5 Megapixel e una anteriore da 1.3 Megapixel. Lo spessore si attesta sui 10.5mm mentre il peso raggiunge i 390 g. Sul lato software troviamo il già citato Android Honeycomb 3.2, il supporto a Flash Player 10.3 e alcune applicazioni preinstallate (tra cui Facebook, Twitter, Let’s Golf e Document to go). La CPU dovrebbe infine consentire la riproduzione di contenuti multimediali in FullHD a 1080p, mentre non si sa ancora nulla sul quantitativo di RAM che verrà implementata sul dispositivo.

L’arrivo di Huawei MediaPad è previsto per il terzo trimestre 2011 (almeno per quanto riguarda il mercato americano) ad un prezzo non ancora precisato. Speriamo che Huawei persegua anche stavolta la sua strategia di mercato notoriamente aggressiva, proponendo un prezzo concorrenziale per le caratteristiche del prodotto: in tal caso, questo MediaPad potrebbe ritagliarsi una discreta fetta d’utenza nel crescente mercato dei tablet. Di seguito trovate un video sul dispositivo:

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.