Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Grooveshark: tanta musica in streaming gratis!

Grooveshark: tanta musica in streaming gratis!

Grooveshark

In rete esistono numerosi portali dedicati alla musica e alcuni di questi sono davvero ben sviluppati. E’ proprio questo il caso di Grooveshark, un player multimediale online che offre tanta musica gratuita da ascoltare in streaming. Il servizio è poco conosciuto in Italia ma, una volta provato, è difficile da abbandonare.

Grooveshark è disponibile gratuitamente e non necessita di registrazione. Tra le varie localizzazioni vi è anche quella italiana che ne rende l’utilizzo ancora più semplice e veloce. L’interfaccia grafica è molto elegante e rende piacevole la permanenza sul sito.

Grooveshark interfaccia

Il servizio offre diverse funzioni interessanti. Una volta effettuato l’accesso è possibile ascoltare una qualsiasi canzone in streaming; basta semplicemente digitare il titolo nel motore di ricerca e selezionare uno dei risultati per procedere con la riproduzione. Il database del sito è ben aggiornato e raccoglie una grande quantità di brani musicali, tra cui anche diversi pezzi italiani.

A sinistra è presente una colonna dalla quale è possibile gestire le diverse funzioni offerte da Grooveshark. Si possono visualizzare le canzoni più ascoltate o selezionarle in base al genere musicale. Con l’utilizzo di un account registrato è inoltre possibile gestire i preferiti e organizzare al meglio le proprie playlist.

E non finisce qui! Grooveshark offre anche un servizio di radio in streaming con diverse stazioni, a seconda del genere musicale preferito. Il player è organizzato al meglio e, almeno durante la nostra prova, non ha registrato blocchi di caricamento, segno di un servizio davvero ben realizzato.

Se amate la musica e siete alla ricerca di un servizio online per ascoltare gratuitamente musica in streaming, vi invito a provare Grooveshark e non ne rimarrete delusi. Nell’articolo sono descritte solo le funzioni principali ma vi assicuro che ce ne sono molte altre, tutte assolutamente da provare.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.