Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Google +1: le ricerche diventano social

Google +1: le ricerche diventano social

google-+1

E’ da un po’ che i ragazzi di Mountain View sembrano essere intenzionati a rendere più social i propri servizi, interessati soprattutto ad adattare una funzione simile al famoso “mi piace” di Facebook; in molti sicuramente avranno notato il cambio della home di YouTube, dove oltre al nuovo design e modello, il portale video ora mette in risalto le attività degli amici, mostrandoci quali video hanno preferito o caricato, estendendo così visibilità a nuovi canali.

Dopo YouTube, ora il ritocco social spetta allo stesso Google, in che modo? Aggiungendo un semplice ed a prima vista innocuo pulsante vicino al link di ogni sito web generato dalla nostra ricerca su internet. Cliccando sul +1 potremo così esprimere il nostro gradimento riguardo ad una pagina, un video, un’immagine o qualsiasi altra cosa la nostra ricerca abbia portato a galla.

Il servizio ricorda molto quello del famoso social bookmarking Delicious e, per adesso, può essere attivato dalla sezione experimental solo nelle ricerche in lingua inglese e, tra qualche mese, dovrebbe essere presente in tutti i domini. Di certo, si tratta di una vera e propria rivoluzione, sfruttando il passa parola ed il gradimento virtuale delle persone.

Le ricerche diventano quindi social, dando un semplice e veloce modo per condividere contenuti web ed esprimete il proprio gradimento. Non ci resta che aspettare ancora un po’ per iniziare a beneficiare di questa nuova funzionalità anche in Italia.