Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Creare facilmente giochi e applicazioni per iPhone e cellulari Android

Creare facilmente giochi e applicazioni per iPhone e cellulari Android

corona simulator

L’App Store è un potentissimo trampolino di lancio per gli sviluppatori che vogliono mettersi in mostra e magari, nei casi di successo, percepire dei buoni guadagni. Peccato però che, nonostante sia abbia una bella idea, è difficile metterla in pratica in quanto le applicazioni per iPhone o dispositivi Android sono sviluppate in Object C, un linguaggio di programmazione abbastanza complesso.

Molte volte, quindi, pur avendo l’idea giusta si decide di accantonarla perchè non si hanno le conoscenze per proseguire con lo sviluppo. Fortunatamente esistono delle alternative che consentono di creare giochi e applicazioni per iPhone e dispositivi Android anche senza conoscere la programmazione ad oggetti.

Corona è una piattaforma di sviluppo per dispositivi mobile che permette di creare giochi e applicazioni con molta semplicità, senza dover utilizzare alcuna riga di Object C. Il progetto si basa su Lua, un linguaggio di programmazione molto utilizzato per la creazione di videogiochi che permette di implementare caratteristiche viste in linguaggi orientati agli oggetti senza che lo stesso lo sia.

Corona permette di creare da subito applicazioni e giochi grazie ad una serie di funzioni dedicate. E’ possibile utilizzare l’hardware dell’iPhone attraverso delle funzioni appositamente predisposte ed implementare la fisica nei giochi in modo semplificato. Bastano infatti poche righe di codice per avere un’applicazione completa, pronta ad essere pubblicata in App Store.

Il video di presentazione mostra quanto sia semplice sviluppare giochi con Corona e bastano delle piccole variazioni di codice per modificare la gravità, gli oggetti, le immagini di sfondo e molto altro. L’ambiente di sviluppo, disponibile per sistemi operativi Mac, è del tutto gratuito, tuttavia è necessario acquistare una licenza per poter compilare i giochi in modo che possano funzionare su iPhone o cellulari Android.

Prima di parlarvi di Corona ho voluto testarlo personalmente e trovo che sia una grande opportunità per gli sviluppatori, anche quelli che sono alle prime armi. Ricordiamo che un giovane 14enne è riuscito a scalare le classifiche di App Store con una semplice applicazione realizzata proprio con questo ambiente di sviluppo.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.
  • Rob

    Al lavoro!!!