Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Condividere immagini e screenshot rapidamente con Imgur

Condividere immagini e screenshot rapidamente con Imgur

Vi è mai capitato di voler condividere rapidamente un’immagine, magari uno screenshot del desktop, ma senza perdere tempo con le procedure di hosting sui siti dedicati? Ebbene, in questo articolo vi presento un servizio web che potrebbe fare al caso vostro.

Il servizio in questione si chiama Imgur e, come già anticipato in apertura, vi consente di condividere immagini in maniera estremamente rapida. La homepage del sito, piuttosto essenziale ma al tempo stesso “efficace”, presenta tutto quello di cui abbiamo bisogno nel riquadro di destra “Upload images“: qui possiamo scegliere la sorgente della nostra immagine o set di immagini (“Computer” o “Web“), inoltre attraverso due caselle da spuntare abbiamo la possibilità di raggruppare le immagini in un album oppure di modificarle prima dell’upload. A questo punto, il tasto “Upload” porta a termine la procedura indirizzandovi alla pagina riassuntiva della vostra immagine, nella quale troverete tutti i link da usare per condividerla nelle varie dimensioni proposte e un link per cancellarla; non manca la possibilità di condividerla sui principali social network o di modificarla anche dopo l’upload. Come ciliegina sulla torta, considerate che tutto ciò di cui abbiamo parlato finora viene messo a disposizione degli utenti senza il bisogno di registrazioni varie. I tipi di immagini supportate sono molti, ma il loro peso non deve superare i 10 MB per le immagini non animate e i 2 MB per le immagini animate.

Anche se per i nostri scopi non è necessario registrarsi, il farlo vi darà accesso a diversi vantaggi come la cancellazione e modifica delle immagini caricate senza usare link, il controllo dei permessi di visualizzazione e la possibilità di interagire con la community di utenti; se poi volete avere accesso all’intero pacchetto offerto da Imgur senza limitazioni di sorta, allora potete acquistare un abbonamento Pro scegliendone la durata che più vi aggrada. Nel complesso si tratta di un ottimo servizio di image sharing, e la velocità con cui si riesce a caricare e condividere un’immagine sono il suo vero punto di forza.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.