Caricare il cellulare con il caricabatterie USB-C del Macbook

Photo di Nick Dietrich su Unsplash

Non serve essere MacGyver per capire che la maggior parte dei dispositivi elettronici ha bisogno di caricabatterie dedicati per funzionare correttamente. Connettere un componente ad un caricabatterie “più potente” potrebbe portare a danneggiarlo in modo irreversibile. Questo è in linea di massima il pensiero generale, nonché quello che ci sentiamo dire solitamente. Oggi, però, ci ritroviamo a parlare dello standard USB-C e del caricabatterie in dotazione con l’acquisto di un nuovo Macbook.

È possibile utilizzare il caricabatterie USB-C del Macbook per caricare il cellulare? Non c’è il rischio che questo esploda?

Ebbene, si può caricare il cellulare con porta USB-C integrata usando il caricabatterie USB-C del Macbook, pur essendo questo “più potente“, senza provocare alcun danno ad entrambi i dispositivi. Questo perché lo standard USB-C nasce proprio con l’intento di utilizzare un solo caricabatterie per tutti i dispositivi, anche se il loro consumo energetico è differente. Per comprendere meglio come questo sia possibile è necessario avere delle nozioni di base sullo standard USB-C. L’articolo citato è molto dettagliato, ma per farla breve e senza dilungarci troppo, lo standard prevede il concetto di negoziazione della corrente. I due dispositivi, prima di iniziare la trasmissione della corrente, comunicano tra loro. Si scambiano delle informazioni per stabilire la corrente da trasmettere e procedono con la “carica“. Ecco perché è possibile utilizzare il caricabatterie USB-C del Macbook per caricare il cellulare con porta USB-C integrata senza arrecargli alcun danno.

La tematica dello standard USB-C è molto interessante e potrebbe essere approfondita ulteriormente. Per quanto lo standard possa essere chiaro, non viviamo in un mondo ideale. Non tutti i produttori ci forniscono dei caricabatterie del tutto conformi allo standard ed i cavi che ci vengono forniti hanno spesso caratteristiche differenti. Ecco perché in questo articolo mi sono limitato a parlare del caricabatterie di casa Apple. Lo stesso discorso probabilmente vale anche per gli altri produttori, ma in questo caso sta a voi cercare su internet se non sono stati riscontrati problemi.

Pur conoscendo lo standard USB-C e le sue caratteristiche, prima di provare a caricare i miei Huawei P10 e Huawei P20 con il caricabatterie del Macbook mi sono fatto un giro su internet. Mi sono così imbattuto su Quora dove ho travato la risposta ai miei dubbi. E voi, eravate a conoscenza di questa caratteristica dello standard USB-C? Fatecelo sapere nei commenti!

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti