Bluetooth 4.0 è pronto, ora con consumi energetici azzerati

bluetooth-4.0

bluetooth-4.0

Lo standard di connettività Bluetooth 4.0 è finalmente pronto e porta con se molti miglioramenti. Le aziende potranno adottarlo da subito sui nuovi dispositivi.

La novità più importante rispetto alle precedenti versioni interessa i consumi energetici che sono stati azzerati e consentiranno una maggiore autonomia a smartphone e pc portatili. Il consorzio Bluetooth ha specificato che il Bluetooth 4.0 consuma meno di tutte le altre funzioni anche minime di un dispositivo che lo integra. Tutto cio è stato reso possibile grazie al passaggio a pacchetti di dati trasferiti da 8 ottetti fino al massimo 27 alla velocità di 1 Mbit/s, con una migliore efficienza dei controller logici.

Questi incrementi hanno anche aumentato il suo raggio d’azione passando da 10 metri a circa 60 metri. E’ stato integrato inoltre il supporto alla limitazione della corruzione dei dati tramite il cyclic redundancy check 24-bit, e la tecnologia di criptazione AES-128. Entro la fine dell’anno e nei primi mesi del 2011 vedremo dispositivi mobili che integreranno questo nuova versione del Bluetooth.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Nuovo smartphone di Acer

Come dice un vecchio detto: "Bisogna battere il ferro finché è caldo", questo Acer lo sa e appunto per questo, sull'onda del successo ottenuto con il suo Liquid A1, ha deciso di presentare il suo nuovo Android-phone.Jim Wong, presidente del settore IT Acer, ha annunciato che nel corso del primo trimestre 2010 la società lancerà il suo secondo Android. La scelta chiaramente non è stata presa a caso ...
Leggi

Rilasciato Google Chrome 4 Beta con interessanti novità

Google Chrome, a mio personale avviso il browser più veloce di tutti, ha reso disponibile la versione 4 Beta. Il browser mantiene la strabiliante velocità e dimostra una leggerezza unica.Mentre Firefox, dopo ogni aggiornamento, diventa sempre più pesante, Google Chrome continua a mostrarsi come il browser ideale da utilizzare su notebook e computer con scarse risorse.Le performance delle versione 4 Beta sono perfino migliori rispetto a quelle dell'ultima versione stabile...