Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Bang with Friends: l’applicazione per divertirsi sotto le coperte con gli amici di Facebook

Bang with Friends: l’applicazione per divertirsi sotto le coperte con gli amici di Facebook

bangwithfriends

Titolo diretto, home accattivante. Bang with Friends non lascia spazio all’immaginazione. Il servizio nasce per cercare e trovare persone da rimorchiare e portare a letto. Per fare ciò, questa app ci mette in contatto, in modo anonimo e gratuito, con tutti gli utenti del sesso opposto che abbiamo tra gli amici di Facebook.

Noi de Il Sito Blu l’abbiamo provata; innanzi tutto accediamo al sito. Le prime scritte che saltano all’occhio (oltre la ragazza distesa sul letto nello sfondo) ci garantisce che l’intero servizio si svolgerà in maniera anonima. Proviamo se è così. Clicco sul bottone blu centrale per accedere con il mio contatto Facebook — si apre la solita finestra per accedere all’applicazione. Primo suggerimento: alla domanda “Chi può vedere i post che questa applicazione pubblica per te nel tuo diario di Facebook” passiamo da “Pubblica” a “Solo io” per evitare di ritrovarci a nostra insaputa cose imbarazzanti sul nostro diario.

Avviata l’applicazione, si aprirà una lunga lista con tutti i nostri amici di Facebook (se siamo uomini, solo donne e viceversa). Ora, tutto quello che ci resta da fare è cercare la persona con cui vorremmo divertirci sotto le coperte e cliccare sul bottone rosa “Down to bang” posta sotto la sua foto profilo. Per sapere cosa succede dopo aver inviato la richiesta, abbiamo mandato l’invito hot ad una nostra amica, mettendo bene in chiaro che si trattava solo di una prova a fini informativi.

Una volta cliccato, il bottone diventerà di colore blu e ci metterà in attesa. La genialità del servizio (se così può essere definita) sta in questo: una volta inoltrata la richiesta, non viene mostrata nessuna notifica al destinatario. Se però la stessa persona ricambia il vostro “interesse” ad entrambi verrà inviata una mail come questa:

message

In questo modo, solo se il desiderio è reciproco le due persone verranno informate, in caso contrario, rimarrà tutto segreto.

  • Daniele

    io non la trovo