Anche HTC e Samsung rispondono a Apple su problemi di ricezione


iPhone-4

Dopo la conferenza stampa di Steve Jobs sui problemi di ricezione dell’iPhone 4, hanno fatto sentire immediatamente la propria risposta Nokia e Rim sulle affermazioni che il problema sia comune a tutti i telefoni, con tanto di prove su alcuni smartphone. Dopo Nokia e Rim è stata da subito la volta di Samsung e HTC.

HTC ha risposto tramite il sito Pocket Link precisando che i consumatori che hanno manifestato problemi di ricezione con il Droid Eris sono solamente lo 0,016%, nulla in confronto allo 0,55% dell’iPhone 4 che su un numero di acquirenti di 3 milioni non è certo un dato poco rilevante. Samsung ha riportato alcune dichiarazioni sul giornale The Korea Herald in cui ha ritenuto l’Omnia 2 privo di qualsiasi lamentela da parte dei consumatori sulla scarsa ricezione poichè l’antenna è posta nella parte posteriore inferiore sottolineando come quella dell’iPhone 4 presente nell’angolo basso della cornice non mantenga assolutamente la distanza tra la mano e l’antenna.

0 Shares:
Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.
Dante's Inferno
Leggi

Dante’s Inferno disponibile anche in Italia per Xbox 360 e PS3

A ben 700 anni dalla sua creazione arriva il videogioco Dante's Inferno in cui il sommo poeta invece di osservare ciò che avviene e comporre versi, si trasforma in un guerriero pronto a combattere con i guardiani dei 9 cerchi per salvare la sua amata Beatrice che ha stretto un patto con Lucifero.