Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Acer beTouch E140: smartphone Android completo e dal prezzo competitivo

Acer beTouch E140: smartphone Android completo e dal prezzo competitivo

Acer beTouch E140

Sembra che questo fine anno veda come protagonista assoluto della scena mobile il sistema operativo di Google: oramai sono davvero tanti gli smartphone Android annunciati entro la fine dell’anno (specialmente quelli di fascia media). A questa folta schiera di terminali si aggiungerà presumibilmente prima di Natale un nuovo smartphone, stavolta prodotto da Acer: si tratta dell’Acer beTouch E140, uno smartphone (come vedremo) dalle ottime credenziali ma dal prezzo competitivo. Vediamone le caratteristiche.

Acer beTouch E140 è un GSM Quadriband dalle linee arrotondate e dalle dimensioni compatte: 104,5 x 55,8 x 12,8 mm per un peso di circa 115 g. Lo schermo touchscreen capacitivo da 2,8″ ha una risoluzione QVGA (320×240 pixel) e restituisce 262.000 colori visualizzabili; non vi è alcuna cornice tra il display e la superficie circostante del telefono, inoltre inferiormente ad esso troviamo 4 tasti a sfioramento e 3 tasti fisici (dedicati alla navigazione nei menù e alle chiamate).

La fotocamera posteriore ha una risoluzione massima di 3,2 Megapixel e possiede autofocus, zoom digitale e funzionalità di registrazione video; peccato per la mancanza di un flash. Il supporto EDGE e 3G, il Wi-Fi 802.11 b/g, il Bluetooth 2.1, ma soprattutto l’HSDPA e l’HSUPA rendono la connettività di questo smartphone davvero completa. Non dimentichiamo la presenza del modulo GPS integrato, della porta USB e dello slot per le schede Micro SD, il quale ci consentirà di espandere la memoria interna pari a 256 MB. Ricordiamo anche la batteria Li-Po da 1300 mAh e soprattutto il processore Qualcomm da 600 MHz.

La parte multimediale può contare sulla presenza della radio FM con RDS, del jack audio da 3,5 mm e sul lettore multimediale “nemoPlayer” per audio, video e immagini. Dal punto di vista software, l’E140 monta la versione 2.2 Froyo di Android con 5 schermate in home e widget personalizzabili, inoltre possiede diverse applicazioni preinstallate tra le quali ricordiamo quelle dedicate alla “Google Experience” (Gmail, Google Talk, Google Maps, ecc) e quelle dedicate ai social network più famosi (come Facebook o Twitter). Da segnalare anche l’applicazione dedicata ad “Acer Spinlets“, il servizio di streaming gratuito che ci consente di ascoltare la musica delle principali etichette discografiche e di postarla istantaneamente sui social network. Con l’applicazione “Acer UrFooz” potremo invece creare un alter ego virtuale e aggiungerlo al nostro profilo sui social network.

L’Acer beTouch E140 sarà disponibile sul mercato (come detto all’inizio) prima delle festività natalizie al prezzo di 199€, un prezzo in linea con i terminali appartenenti alla stessa fascia ma senza dubbio interessante. Lo smartphone presenta buone caratteristiche tecniche, e costituisce un’ottima scelta per chi vuole un Android ma non vuole spendere un capitale.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.
  • Indubbiamente l'Ideos costituisce allo stato attuale il miglior compromesso qualtà/prezzo. D'altra parte, fa conto che ha un processore meno potente, che non ha inclusi i servizi della Acer e che in tempi normali costa comunque 149€. Secondo me l'Ideos è un telefono da considerare a parte, ma non metto in dubbio che faccia golaanche a me un Android a 99€ 😉

    Questo qui è paragonabile più all'Optimus One di LG.

    • beh la freq. e' la stessa, non ho idea della gpu pero' 🙂

      inoltre l'ideos ha wifi N, da buon smanettone ho disinstallato subito tutti i vari servizi acer che appesantivano il mio acer liquid 😉

      Cmq e' pazzesco vedere come l'ideos sia piu' veloce del liquid pur avendo hw inferiore… sara' merito della risoluzione inferiore ?

      • La CPU dell'Ideos è leggermente inferiore a questa (lì ci sono 528 MHz contro i 600 MHz di questa). Sulla WiFi N è vero, in effetti qui non c'è… però mi pare che l'Ideos non abbia l'autofocus per la fotocamera. Alla fin fine, comunque, anche io sceglierei l'Ideos. Per la velocità del cell non saprei dirti, incidono diverse cose: talvolta dipende anche da come l'OS interagisce con l'hw. Forse sull'Ideos hanno trovato l'assetto giusto (per usare un termine motociclistico). Quel telefono mi incuriosisce sempre di più…

  • Stefano

    meglio l'huawei u8150 (vodafone ideos…) a 99€