Accordo di sicurezza tra Facebook e McAfee

Facebook, avendo raggiunto e superato la quota di 350 milioni di utenti, inizia a dare sempre maggiore importanza alla sicurezza. Questo perchè, più volte, il social network è stato accusato di diffondere codici malevoli attraverso le pubblicità o gruppi vari. E’ questo il motivo per cui la società fondata da Mark Zuckerberg ha streatto un accordo con McAfee, uno delle migliori società conosciute per i software di sicurezza

Facebook, avendo raggiunto e superato la quota di 350 milioni di utenti, inizia a dare sempre maggiore importanza alla sicurezza. Questo perchè, più volte, il social network è stato accusato di diffondere codici malevoli attraverso le pubblicità o gruppi vari.

E’ questo il motivo per cui la società fondata da Mark Zuckerberg ha streatto un accordo con McAfee, uno delle migliori società conosciute per i software di sicurezza.

La motivazione dell’accordo è semplice. I due colossi intendono combattere il crimine informatico, offrendo una maggiore protezione ai propri utenti.

L’accordo prevede che McAfee offra agli utenti di Facebook una versione gratuita dell’antivirus per un periodo di prova lungo sei mesi. Alla sua scadenza, verrà poi offerta una versione scontata del prodotto.

Tutto ciò ha anche una grande valore dal punto di vista commerciale. Facebook è forse uno dei portali con la maggiore influenza al mondo e porterà McAfee ad essere conosciuta da un’utenza molto più vasta. Di certo si tratta di una buona iniziativa, volta anche ad insidiare la posizione di Symantec, da tempo leader del settore sicurezza.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti
Leggi

YouTube si accorda con Channel 4

Arrivano interessanti novità riguardanti YouTube. A quanto pare, il gigante del video sharing ha stretto un accordo con Channel 4 che consentirà la visualizzazione dei contenuti del canale televisivo inglese direttamente su internet.Si tratta di un accordo davvero importante che avrà validità di tre anni, ad iniziare dal 2010. L'aspetto più interessante sarà la possibilità di visualizzare gratuitamente tutti i programmi dell'emittente televisiva Channel 4...