Xoom: il tablet Motorola al CES di Las Vegas

Tablet Motorola

Tablet Motorola

Motorola è pronta a fare scintille al prossimo CES di Las Vegas, e ha intenzione di farlo col suo tablet Android. A tenere banco in questi giorni prenatalizi è stato infatti un video molto esplicativo, nel quale Motorola ha simpaticamente passato in rassegna alcune delle “tavolette” che hanno segnato la storia dell’umanità. Nel video sono presenti anche due recenti e illustri citazioni, ma guardate voi stessi a cosa mi riferisco:

Il video non ha bisogno di commenti, e quell’ultimo “insetto” alla fine non lascia alcun dubbio: il tablet monterà la release Honeycomb di Android. Come se non bastasse, sul sito ufficiale dell’azienda americana è comparso un countdown che scadrà il 6 Gennaio, il che è sinonimo di CES di Las Vegas (per i più scettici, è presente il logo in alto a fugare ogni dubbio). Il messaggio è chiaro quanto lapidario: “Ready to skip a generation?” (ogni riferimento al contenuto del video è puramente casuale).

A tutto questo, aggiungete infine che nel corso di quest’anno Motorola ha ben pensato di depositare il marchio “Xoom” in diversi paesi del mondo. Sembra che si tratti di un marchio importante per l’azienda: che sia il nome della futura “evoluzione dei tablet”? Il 6 Gennaio avremo la risposta.

0 Shares:
Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.
Dante's Inferno
Leggi

Dante’s Inferno disponibile anche in Italia per Xbox 360 e PS3

A ben 700 anni dalla sua creazione arriva il videogioco Dante's Inferno in cui il sommo poeta invece di osservare ciò che avviene e comporre versi, si trasforma in un guerriero pronto a combattere con i guardiani dei 9 cerchi per salvare la sua amata Beatrice che ha stretto un patto con Lucifero.