WWDC 2010: iPhone 4 con iOS4, multitasking e fotocamera da 5 Megapixel

iphone 4

iphone 4

La giornata di oggi è ricca di novità per tutti gli appassionati di tecnologia e telefonia in generale. Al WWDC 2010 Steve Jobs presenta ufficialmente il nuovo iPhone 4 ricco di funzioni e caratteristiche avanzate.

In verità vengono confermate tutte le indiscrezioni che si sono diffuse dopo il ritrovamento del prototipo del cellulare. Il design in acciaio inox introno e vetro davanti è molto elegante, praticamente lo stesso del prototipo. Il cellulare risulta più sottile del 24% rispetto al modello attuale (3GS) con i soli 9.3 mm di spessore.

Presenti due fotocamere, una sul retro con flash a led e l’altra nella parte anteriore con la possibilità di effettuare videochiamate. Il sensore montato è da 5 Megapixel. Sempre sul retro, integrate nel design, sono presenti varie linee che altro non sono che antenne per la ricezione dei segnali GPS, Wi-Fi, UMTS, GPRS e Bluetooth.

iPhone 4 è dotato di uno schermo ad alta risoluzione mai visto prima su dispositivi mobile. Apple ha utilizzato per la prima volta il retinal display, ovvero schermo con risoluzione di 326 pixel per pollice, molto vicina alla percezione dell’immagine da parte dell’occhio umano.

Gli uomini di Cupertino rinominano perfino il sistema operativo presentato assieme all’iPhone di nuova generazione. Dal 21 Giugno sarà possibile utilizzare iOS 4, così viene chiamato il nuovo iPhone OS con l’introduzione di funzioni innovative. Una delle più interessanti è sicuramente il multitasking che permette di utilizzare più programmi contemporaneamente.

iPhone 4 si basa sul chip A4 di Apple, lo stesso presente all’interno dell’iPad. Il melafonino sarà disponibile dal 24 Giugno in due colorazioni, bianco e nero, nelle versioni da 16 e 32 GB. In Italia verrà distribuito nel mese di Luglio con prezzo ancora da definire.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

La7 online in streaming in alta definizione

Dopo Rai, anche La7 decide di aprire un proprio canale su internet permettendone la visualizzazione in streaming. La tv on demand nasce in collaborazione con il gruppo Telecom Italia Media e consente di visualizzare gratuitamente contenuti in alta definizione.La7.tv è il primo canale italiano che permette di guardare la tv in streaming in HD. Basta visitare il sito, lanciare il lettore multimediale e godersi la programmazione.