Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Windows 7 in continua crescita

Windows 7 in continua crescita

windows 7

Se l’obiettivo di Microsoft era quello di rifarsi dagli insuccessi di Vista, allora non c’è che dire, i dati attuali lo confermano, la casa di Redmond ci sta riuscendo alla grande. Le statistiche di Net Applications confermano infatti la forte penetrazione di questo OS nel mercato dei sistemi operativi, molto meglio di come aveva fatto Vista.

Dalla sua però va detto che Windows 7 ha potuto contare sul clima di aspettativa che Microsoft ha saputo creare, inoltre, a differenza di Vista, è uscito sugli scaffali in pieno clima prenatalizio. Bisogna poi ricordare che l’arduo compito di arginare il sistema operativo più longevo (stiamo parlando di Xp che ha spadroneggiato 8 anni) è spettato a Vista e non a Seven.

Nonostante questo però il nuovo sistema operativo di Redmond ha comunque avuto la forza di togliere Microsoft dalle sabbie mobili in cui si era cacciata a causa di Vista. Gli analisti della Net Applications confermano quindi che Xp è ancora la versione più diffusa di Windows ma già da questo 2010, le cose inizieranno a cambiare.

Che infatti Windows Xp sia stato il sistema operativo più longevo di casa Microsoft è indiscutibile, che abbia fatto affezionare milioni di utenti e fuori da ogni dubbio, ma adesso il caro vecchio Xp inizia a dare qualche fastidio ai suoi stessi creatori, poiché il modo in cui perde quote di mercato è sempre troppo lento.

Infatti se vogliamo fare un elenco di quello che sta accadendo lo possiamo riassumere così:

  • Windows XP 67.77% (Calo dell’1.3% in un solo mese)
  • Windows Vista 17.87% (Calo dell’0.68% in un solo mese)
  • Windows 7 5.71% (Aumento dell’1.7% in un solo mese)

Windows 7 ha fatto un bel balzo in avanti in un solo mese. Davvero eccezionale e per renderci conto meglio di quanto grande sia stato il passo basti pensare che supera l’intera copertura di Mac OS X.

A Redmond posso però stare tranquilli, secondo le analisi della Net Applications il 2010 sarà un anno di svolta, e Seven riuscirà ad avvicinarsi con sempre maggiore insistenza al suo antenato Xp.