Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

WePad: il nuovo rivale dell’iPad di Apple

WePad: il nuovo rivale dell’iPad di Apple

WePad

Ecco la risposta tedesca al teblet targato Apple; non è stato ancora lanciato sul mercato che l’iPad ha già trovato un rivale. Ma è solo un alternativa o è un prodotto decisamente migliore?

Si chiama WePad, realizzato da Neofonie, compagnia di Berlino che anche se meno famosa della “mela statunitense“, è una società con ben 12 anni di esperienza. Secondo gli sviluppatori tedeschi, il WePad dovrebbe precedere sulle vendite l’iPad per una questione di prezzo, che sarà di gran lunga più basso.

Ma si tratta solo di un dispositivo più economico o c’è qualcos’altro? Si c’è altro, molto altro.

Il WePad possiede caratteristiche aggiuntive, come la webcam, porte USB, connettività, memoria interna di 16 GB espandibile a 32 con l’utilizzo di una scheda MicroSD e il tanto desiderato multitasking. Ha un display multitouch più grande (2 pollici in più) e una CPU più veloce rispetto al rivale (Intel Atom N450 Pineview-M da 1,66 Ghz).

Soprattutto queste ultime due specifiche tecniche sembrano penalizzare molto il tablet Apple che però potrà contare sul marchio, che ha contraddistinto l’azienda da moltissimi anni e che influenzerà come sempre il mercato. In più la batteria dell’iPad dura ben 4 ore in più del WePad.

Insomma è sfida aperta e solo ad Aprile, con l’uscita di entrambi i prodotti, sapremo chi vincerà. Intanto, ecco proposta un’immagini che mette a confronto le specifiche dei due tablet.

WePad vs iPad