Vimeo: video in 1080p e sviluppo di servizi mobile

Vimeo invia una mail a tutti gli iscritti annunciando degli interessanti cambiamenti. Il celebre portale video, uno dei migliori dopo YouTube, introduce il supporto ai video in 1080p e presenta nuove caratteristiche per i dispositivi mobile.

vimeo

Vimeo invia una mail a tutti gli iscritti annunciando degli interessanti cambiamenti. Il celebre portale video, uno dei migliori dopo YouTube, introduce il supporto ai video in 1080p e presenta nuove caratteristiche per i dispositivi mobile.

Per quanto riguarda l’interfaccia, gli sviluppatori hanno deciso di stare al passo con la tecnologia, testando una versione con il supporto all’HTML5 ed introducendo la possibilità di visionare video alla risoluzione di 1080p.

Inoltre, tutti gli utenti premium hanno ora accesso alla sezione mobile di Vimeo (vimeo.com/m), dove possono essere caricati contenuti da visualizzare su iPhone, iPod Touch, Android o Palm Pre.

Per gli interessati, ecco il contenuto della mail [visualizza].

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Gioco Avatar per cellulare rilasciato da GameLoft

Il 15 Gennaio 2010 è la data di uscita di Avatar del grande James Cameron in tutte le sale cinematografiche d'Italia. E' anche il giorno in cui GameLoft rilascerà il gioco ufficiale di Avatar per i dispositivi mobile.L'applicazione è già disponibile per iPhone e iPod Touch e può essere scaricata direttamente dall'App Store di Apple. Per quanto riguarda la versione mobile per gli altri dispositivi, verrà rilasciata il giorno in cui Avatar farà il proprio debutto nelle sale cinematografiche italiane.
Leggi

L’ultimo kolossal digitale: Avatar, film che apre un nuovo capitolo del cinema in 3D

Cosa potrebbero avere in comune Gollum del Signore degli anelli, Davy Jones dei Pirati dei caraibi, Jar jar Binks di Star Wars la minaccia fantasma e Scrooge di Christmas Carol? Apparentemente nulla se si pensa alle storie che li hanno resi celebri al cinema ma osservandoli con attenzione si scopre che sono tutti "figli" della Motion Capture.E questa insolita famiglia i è da poco allargata con l’arrivo dei Na’vi protagonisti di quello che viene già definito un capolavoro di fantascienza.