Tizen: nuovo sistema operativo dalle ceneri di MeeGo e LiMo

tizen

tizen

Ciò che pensavano in molti si è avverato: MeeGo, il sistema operativo open-source per dispositivi mobile nato dalla fusione di Maemo e Moblin, non verrà più sviluppato. Ad ogni modo, non si tratta di una vera e propria fine ma piuttosto di un nuovo inizio: il sistema, infatti, si fonderà con LiMo per creare un nuovo sistema operativo denominato Tizen. L’annuncio è stato dato da Linux Foundation e LiMo Foundation nelle scorse ore.

Com’è possibile leggere nel comunicato stampa, il nuovo sistema e le sue applicazioni sarà basato su standard web emergenti quali HTML5 e sarà utilizzabile su diverse tipologie di dispositivi quali smartphone, tablet, smart TV,  netbook e sistemi per auto. Il progetto potrà contare su diversi nomi importanti del settore tra cui citiamo Panasonic, Nec, Telefonica, Orange, Vodafone, Telecom Italia, ARM, ma soprattutto Intel e Samsung.

Sempre in base a quanto dichiarato nel comunicato ufficiale, la prima versione del SO e il suo SDK arriveranno entro il primo trimestre del 2012, mentre per vedere i primi dispositivi equipaggiati con tale sistema bisognerà aspettare la metà dello stesso anno. Chissà se la nuova fusione porterà dei reali benefici ai suoi componenti, non ci resta che attendere il prossimo anno per scoprirlo.

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

La7 online in streaming in alta definizione

Dopo Rai, anche La7 decide di aprire un proprio canale su internet permettendone la visualizzazione in streaming. La tv on demand nasce in collaborazione con il gruppo Telecom Italia Media e consente di visualizzare gratuitamente contenuti in alta definizione.La7.tv è il primo canale italiano che permette di guardare la tv in streaming in HD. Basta visitare il sito, lanciare il lettore multimediale e godersi la programmazione.