Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Slate vs iPad: la sfida tra i due tablet tanto attesi

Slate vs iPad

Quest’anno vi sarà la diffusione di due dispositivi che si prefissano di rivoluzionare il concetto di PC e navigazione online. Parliamo degli attesissimi tablet, l’HP Slate da una parte, l’iPad di Apple dall’altra, con caratteristiche e funzionalità diverse.

Il confronto sembra lecito, considerando che le case produttrici dei due tablet hanno scelto delle politiche diverse.

L’iPad si presenta con il fascino dei nuovi prodotti Apple e l’uscita negli USA è stata ufficializzata per il 3 Aprile. Il tablet, a differenza dell’HP Slate, utilizza un sistema operativo dedicato, ma non il famosissimo Mac OS X. Il processore è un A4 sviluppato direttamente dall’azienda di Cupertino per offrire il meglio dal dispositivo.

HP Slate invece, il tablet presentato da Microsoft, si baserà su sistema operativo Windows 7 e dovrebbe utilizzare la potenza di calcolo dei processori Intel Atom, anche se gran parte delle informazioni restano ancora sconosciute. Si tratta di un dispositivo con funzionalità multi-touch, l’ideale per navigare in rete o aprire contenuti multimediali. Il prezzo, secondo alcune indiscrezioni, dovrebbe essere inferiore a quello dell’iPad.

Ma al di la delle caratteristiche, i due tablet hanno adottato politiche diverse. HP Slate offrirà il supporto al flash, permettendo la visualizzazione di tutti i contenuti sviluppati con questo linguaggio di programmazione. In questo modo, la navigazione in rete risulterà uguale a quella dei computer portatili o netbook.

Apple, invece, ha deciso di non supportare questa tecnologia, definendola poco sicura e soprattutto molto pesante in quanto a consumo di energia. Il supporto al flash, secondo quanto dichiarato da Steve Jobs, avrebbe ridotto drasticamente la durata della batteria dell’iPad, con l’impossibilità di arrivare all’attuale autonomia di circa 10 ore.

Non ci resta che seguire l’evolversi della situazione. L’introduzione del nuovo standard HTML5 potrebbe cambiare le sorti di entrambi i dispositivi, portando grande fortuna all’uno piuttosto che all’altro.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.
  • Scusate ma secondo me non c'è paragone! L'ipad è un prodotto fantastico già testato con l'iphone mentre lo slate sarà una prova che avrà bisogno di varie versioni per migliorare.

    Conoscete altri tablet con tutte le app che avrà l'ipad?? 😉

    Davide