Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Samsung Galaxy S3: primi rumor e dettagli ufficiosi

Samsung Galaxy S3: primi rumor e dettagli ufficiosi

samsung-galaxy-s3-concept

Ci stiamo pian piano avvicinando al Mobile World Congress di Barcellona, manifestazione durante la quale le più importanti case produttrici di smartphone e tablet annunciano e presentano a pubblico le novità in serbo da lì a qualche mese. Giusto per calarci nell’atmosfera, sul web è già cominciato il tam tam di indiscrezioni sui prodotti che verranno presentati quest’anno, e tra le case “più colpite” vi è senza dubbio la coreana Samsung.

Il noto blogger/giornalista russo Eldar Murtazin, famoso per le sue anteprime e previsioni (molto spesso avveratesi) circa il mondo della telefonia, ha pubblicato sul suo profilo Twitter le caratteristiche di un non ben precisato smartphone in suo possesso, le cui caratteristiche convergono tutte verso un eventuale Samsung Galaxy S3.

Come potete leggere voi stessi, questo misterioso smartphone è dotato di uno schermo con risoluzione HD (si presume 1280×720), ha una fotocamera da ben 12 Megapixel e monta la release Ice Cream Sandwich di Android. Alcuni accorgimenti software consentirebbero di tenere sotto controllo i consumi energetici della batteria, inoltre Murtazin ha lasciato intendere che il processore sarà da 1,5/1,6 GHz (un quad-core, con buona probabilità). Il blogger russo ha  anche affermato che lo smartphone verrà presentato al pubblico alla fiera di Barcellona, in programma dal 26 Febbraio al 1 Marzo, e ha indicato Aprile 2012 come possibile periodo di commercializzazione.

Se il quadro tecnico fornito dal buon vecchio Eldar si rivelasse veritiero, si tratterebbe di un colpo grosso da parte di Samsung, la quale andrebbe a proporre un degno successore per il pluripremiato Galaxy S2 in grado di mettere a ferro e fuoco la concorrenza anche quest’anno. Che la società coreana riesca a guadagnare anche quest’anno il podio del settore? Staremo a vedere.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.