Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Recuperare i files da Cd o DvD danneggiati

Recuperare i files da Cd o DvD danneggiati

DVD o CD ko?  

Sicuramente vi sarà capitato almeno una volta di non riuscire a leggere i contenuti di un cd o dvd. Finchè questi dati possono essere recuperati non c’è alcun problema, ma cosa succede se quella era l’unica copia di tali files? Rischiate di perdere i video dei primi passi del vostro bambino, le foto della vostra ultima vacanza o altri dati importanti.

Per questo vi vengono in aiuto i programmi di recupero files. Non sempre è possibile recuperare tutti i contenuti, tuttavia è possibile recuperarne una buona parte o nel miglior dei casi la quasi totalità.

Uno dei migliori software per il recupero dati da supporti danneggiati è IsoBuster. Mi permetto di consigliarvelo perchè grazie a questo ho recuperato le foto di un matrimonio da un DVD che proprio non ne voleva sapere di avviarsi. Malgrado sia un programma a pagamento, il prezzo (attualmente 29,95 dollari) non è nulla in confronto alle funzionalità offerte. Inoltre è veramente molto semplice da usare!

Tra l’altro, qualora abbiate necessità di aiuto, il sito ufficiale offre una guida in italiano molto esauriente, che spiega ogni passaggio passo per passo.

Per chi  invece fosse alla ricerca di una valida alternativa free può provare CDCheck. Il programma ha la capacità di ricostruire l’indice dei CD e DVD provando quindi a recuperare i files che risultano illeggibili. Per l’utilizzo è necessario registrarsi gratuitamente sul sito del produttore.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.