Nuovo brevetto di Kaspersky per un antivirus di tipo hardware

Kaspersky antivirus hardware

Kaspersky antivirus hardware

La protezione del PC è sempre al centro dei dibattiti di sicurezza legati al settore informatico. Le case produttrici di antivirus sono costantemente alla ricerca di nuove soluzioni per migliorare ulteriormente la protezione offerta dai loro prodotti e rendere l’utilizzo del PC più sicuro, lontano dalle minacce che possono nascondersi dietro ad ogni singolo file.

Kaspersky, azienda leader nel settore riguardante la sicurezza informatica, ha brevettato un nuovo antivirus di tipo hardware che dovrebbe rappresentare un’ottima soluzione per combattere i virus che circolano in rete e non solo.

In questo modo l’utente, anche quello più sbadato, avrebbe un ottimo grado di protezione, senza dover forzatamente installare alcun tipo di antivirus.

Il dispositivo ideato da Kaspersky si compone di CPU e RAM propria, senza così impattare sulle prestazioni del sistema e quindi utilizzare risorse preziose. Inoltre, l’hardware ammette aggiornamenti antivirus costanti e dovrebbe essere una buona soluzione contro i rootkit, che sono soliti manomettere gli antivirus di tipo software.

L’idea sembra davvero buona. Ora bisogna solo vedere come verrà accolta dalle case produttrici di PC.

0 Shares:
Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.
Dante's Inferno
Leggi

Dante’s Inferno disponibile anche in Italia per Xbox 360 e PS3

A ben 700 anni dalla sua creazione arriva il videogioco Dante's Inferno in cui il sommo poeta invece di osservare ciò che avviene e comporre versi, si trasforma in un guerriero pronto a combattere con i guardiani dei 9 cerchi per salvare la sua amata Beatrice che ha stretto un patto con Lucifero.