Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Multitouch anche per il Nexus One della Google

Multitouch anche per il Nexus One della Google

Web phone Google Nexus One

Periodo difficile per Steve Jobs che vede ormai il suo iPhone sempre più a rischio con la concorrenza che non sta a guardare e continua ad innovare i suoi prodotti. Ora tocca al Nexus One, lo smartphone distribuito da Google a partire da gennaio, che propone anche la funzione multitouch.

Per introdurre questa funzionalità sul Nexus One è disponibile un aggiornamento di software per tutti i googlefonini venduti negli USA, mentre sarà già presente su quelli che arriveranno in Italia a primavera.

L’arrivo del multitouch ha reso ancora più tesi i rapporti tra la Apple e Google; sembrerebbe infatti che in passato vi era stato un accordo tra i grandi delle due società che stabiliva che tale funzionalità doveva restare della Apple ma dopo le dimissioni dal consiglio di amministrazione della Apple di Eric Schmidt, presidente del Consiglio di Amministrazione di Google, le cose sembrano essere molto cambiate

Per Steve Jobs è un vero e proprio attacco al suo iPhone ma ribadisce che loro di certo non staranno a guardare. Dal canto suo Google ha motivato l’aggiunta del multitouch dicendo che tale funzione molto richiesta dai clienti non crea nessun tipo di problema al sistema e il Nexus One ha tutte le capacità per reggerlo.