Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Modificare le opzioni di risparmio energia in Windows Vista e 7

Modificare le opzioni di risparmio energia in Windows Vista e 7

risparmio energia windows 7

Le opzioni di risparmio energia sono molto utili soprattutto se si utilizza un computer portatile. Scegliendo delle combinazioni appropriate è possibile ottimizzare le prestazioni del PC consumando meno energia e quindi aumentando l’autonomia del notebook. In Windows 7 e Windows Vista è presente una schermata che consente di impostare diverse opzioni di risparmio energia a seconda dell’utilizzo del PC.

Per accedere alla finestra di risparmio energia è necessario andare in Start => Pannello di controllo => Sistema e sicurezza => Opzioni risparmio energia. Si aprirà così una schermata con diverse opzioni disponibili.

opzioni di risparmio energia

A seconda della marca del proprio PC possono essere presenti diverse opzioni da selezionare e modificare con attenzione. E’ infatti possibile scegliere per delle migliori prestazioni a scapito del consumo della batteria, oppure maggiore autonomia a scapito delle prestazioni.

Ogni combinazione presenta una descrizione per capire quali modifiche verranno apportate al consumo della batteria e alle prestazioni del sistema. Personalmente faccio utilizzo di una combinazione bilanciata in quanto rileva automaticamente le migliori impostazioni, riconoscendo quando il PC è collegato all’alimentazione o meno.

La finestra mostrata appartiene a Windows 7 (Eh si, finalmente ho eseguito l’aggiornamento!) ma il procedimento è molto simile su Windows Vista.

combinazione per il risparmio di energia

P.S. E’ possibile modificare velocemente la combinazione di risparmio energia dalla barra delle applicazioni. Basta semplicemente cliccare sul simbolo della batteria e cliccare la combinazione preferita.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.