Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

MeeGo: l’ultimo sistema operativo mobile

MeeGo: l’ultimo sistema operativo mobile

MeeGo

Al Mobile World Congress di Barcellona è stato annunciato che dalla fusione dei progetti di due grandi del mercato della telefonia e dei processori, Maemo della Nokia e Moblin della Intel, è nato MeeGo il sistema operativo mobile che si basa su Linux e che potrà funzionare su cellulari, tablet, netbook, televisori e non solo.

L’alleanza della Nokia con Intel è un chiaro segnale che la guerra con Apple e Android non è finita e continua più viva che mai. Con questo ultimo colpo di scena MeeGo sarà Open Source e la prima versione dovrebbe essere rilasciata nel secondo trimestre del 2010. In realtà delle versioni sperimentali di MeeGo si erano già viste nel Nokia N900 e in alcuni netbook Acer e Asus con Moblin.

Il sistema operativo sarà in grado di supportare un numero elevato di applicazioni, che lo renderà competitivo con gli altri sistemi operativi mobili. La Nokia distribuirà le applicazioni tramite OVI Store e lo stesso farà l’AppUp di Intel, la base comune sarà Linux, infatti la piattaforma software sarà supportata dalla Fondazione Linux.

Dai membri della Moblin.org e della Maemo.org e non solo, tutti potranno collaborare a questo progetto che risulta essere così potente proprio per il largo range di dispositivi su cui potrà funzionare.