Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Mac OS X Lion: Mission Control, App Store, LounchPad e applicazioni a schermo intero le novità principali

Mac OS X Lion: Mission Control, App Store, LounchPad e applicazioni a schermo intero le novità principali

Mac OS X Lion

Durante l’evento Back to the Mac, Steve Jobs mostra in anteprima le caratteristiche del successore di Mac OS X Snow Leopard, il nuovissimo Mac OS X Lion. L’evento è stato intitolato “Ritorno al Mac” perchè tutte le innovazioni sviluppate con il tempo prima su iPhone e successivamente su iPad sono state implementate in Lion con l’aggiunta di caratteristiche molto interessanti.

Abbiamo preso le idee migliori di Mac OS X e le abbiamo portate sull’iPhone. Poi abbiamo preso il meglio dell’iPhone e abbiamo creato l’iPad. Ora il cerchio si chiude: con l’ottava release del sistema operativo più evoluto al mondo, il meglio del meglio torna sul Mac” – queste le parole usate durante la conferenza tenutasi a Cupertino.

App Store su Macbook Air

Mac OS X Lion verrà rilasciato durante l’estate del 2011 con una grandissima novità. L’App Store, attualmente presente solo su iPhone e iPad, potrà essere utilizzato da tutti i possessori di Mac siccome verrà integrato nel sistema operativo. Ciò rende l’installazione di nuove applicazione ancora più semplice e veloce. Basta un click sull’applicazione per vedersela scaricare e installare automaticamente dall’OS, senza dover premere alcun tasto aggiuntivo. Inoltre, ogni programma scaricato con l’ausilio di App Store potrà essere aggiornato automaticamente, attraverso l’apposita funzione di aggiornamento.

LounchPad

Ancora più interessante è l’introduzione di LounchPad, una funzione ereditata dall’iPad. Attraverso la pressione su Launchpad nel Dock tutte le finestre aperte svaniscono e vengono sostituite da un elenco di icone che mostrano tutte le applicazioni installate sul Mac. Ciò permette di organizzare a piacere le proprie app, dividendole per categoria e organizzandole in cartelle. Il tutto ovviamente con un’eleganza che solo Apple sa offrire.

Applicazioni schermo intero

Sull’iPad tutto viene eseguito a schermo intero, per questo anche Mac OS X Lion permette di avviare applicazioni in full schreen con un’interfaccia grafica particolarmente curata. Tutte le applicazioni aperte sono gestite con il trackpad ed è possibile passare da una all’altra (sempre a schermo intero) con un semplice movimento di dita.

Mission control

Una delle novità più interessanti è la funzione Mission Control che unifica Exposé, Spaces, Dashboard e applicazioni a tutto schermo, semplificando ulteriormente la gestione delle finestre aperte. In pratica viene offerta una visione completa di tutte le applicazioni in esecuzione sul Mac per un controllo completo. Basta un click per controllare una qualsiasi applicazione o finestra aperta.

Non ci resta che attendere qualche mese per poter mettere le mani sul nuovo Mac OS X Lion e provarne tutte le funzioni innovative.

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.
  • antoniousa11

    Il mac store sarà disponibile tra 90 giorni, probabilmente con una versione 10.7……

    i 90 giorni occorrono per dar modo agli sviluppatori di integrare l'aggiornamento e tutte le funzioni del nuovo mac store.

    Secondo me questo mac store servirà anche per eliminare un pò di pirateria