Liberare memoria RAM su smartphone Android con Fast Reboot

FastReboot

FastReboot

Android è uno dei sistemi operativi mobili più diffusi e di versione in versione è diventato sempre più performante. Uno dei suoi punti di forza (o debolezza, dipende dai punti di vista) è costituito dalla gestione automatica della memoria RAM: molti programmi, infatti, non vengono mai chiusi del tutto e il loro stato viene mantenuto in memoria finché non vi è necessità di liberare RAM per altri processi.

Talvolta, tale gestione delle risorse fa sì che vengano mantenuti in memoria anche processi “inutili”, quali giochi o applicazioni che una volta avviati agiscono. Ebbene, se volete liberare la vostra RAM dall’onere di mantenere i vari processi potete utilizzare Fast Reboot: questa semplicissima applicazione, infatti, simula il riavvio di tutti i processi liberando in questo modo la memoria RAM. Il funzionamento è decisamente minimale (di fatto l’unica cosa da fare è avviare l’applicazione e attendere che ci venga mostrato l’elenco dei processi riavviati), inoltre non è necessario alcun root.

Fast Reboot è disponibile gratuitamente sul Market di Android ed è compatibile praticamente con tutte le release del SO (dalla 1.5 in poi). È disponibile anche una versione a pagamento, che vi permette di escludere manualmente alcuni processi dall’operazione di riavvio.

0 Shares:
1 commento
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero Interessarti