Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

LG Optimus Black: display NOVA e 9,2 mm di spessore [CES 2011]

LG Optimus Black: display NOVA e 9,2 mm di spessore [CES 2011]

LG Optimus Black

È ufficialmente iniziata la serie di conferenze che avranno luogo in questa edizione del CES, e tra le protagoniste di queste ore c’è sicuramente LG. L’azienda sudcoreana ha colto l’occasione non solo per presentare al pubblico i dettagli del già noto LG Optimus 2X, ma anche per togliere i veli a un inedito smartphone dalle caratteristiche da paura: nome in codice, LG Optimus Black.

Conosciuto in precedenza come LG “B”, l’Optimus Black sorprende in prima analisi per il suo schermo denominato “display NOVA“. Si tratta di un particolare schermo da 4″ con una luminosità di 700 nit, il che lo rende il display più luminoso, chiaro e leggibile attualmente sul mercato mobile. Esso restituisce una resa perfetta del bianco e del nero, inoltre ha un’ottima leggibilità sia in spazi chiusi che all’aperto (anche in pieno sole, in quanto antiriflesso). In aggiunta, esso presenta consumi ridotti del 50% rispetto agli LCD tradizionali e agli AMOLED.

A sorprendere è anche lo spessore ridottissimo, pari a soli 9,2 mm che diventano addirittura 6 mm nel punto più sottile. In tal modo, è in grado di entrare in tutte le tasche e si prefigura come lo smartphone più sottile al mondo; se poi aggiungete che pesa solo 109 g, allora la portabilità diventa davvero alta. Nota di merito ad LG per l’estetica: lo smartphone è bello da vedere e possiede un design molto ricercato, con gli altoparlanti nascosti sul bordo del telefono.

LG Optimus Black sarà il primo smartphone al mondo a fregiarsi della tecnologia Wi-Fi Direct™ 2, per un trasferimento dati di qualità e velocità superiori. Oltre alla fotocamera posteriore, sarà presente una fotocamera anteriore da ben 2 Megapixel (la prima del suo genere), così da permettere videochiamate di elevata qualità. C’è da dire che il sistema operativo sarà inizialmente Android 2.2 Froyo, ma grazie all’aggiornamento all’ultima release 2.3 Gingerbread si potrà fruire delle funzionalità di videofonia. A corredo di tutto ciò troviamo una batteria da 1500 mAh, che dovrebbe garantire la giornata di autonomia sotto stress.

Questo Optimus Black arriverà sul mercato con la nuova “Optimus UI 2.0“, interfaccia utente avanzata che permette di accedere alle funzioni più comuni (messaggi, email o chiamate) col semplice tocco di un dito partendo dallo schermo bloccato, infine grazie alla “Gesture UI” potremo eseguire alcune operazioni attraverso il riconoscimento dei nostri gesti (sollevando, scuotendo o toccando il dispositivo).

Insomma, si tratta di un gran bel terminale, che dovrebbe sbarcare sugli scaffali nella prima metà del 2011. Brava LG!

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.
  • Ma si sa niente in merito alle caratteristiche hardware? Intendo processore, ram e rom 🙂

    • Gerardo Considerato

      Al momento, temo che quelle dell'articolo siano le uniche caratteristiche divulgate. Se trovo qualche informazione aggiuntiva, comunque, non mancherò di segnalarle. Naturalmente, se qualcuno sa qualcosa al riguardo, può condividerlo con la community. 😉

    • Gerardo Considerato

      Aggiornamento sul processore: sembra che si tratterà di un TI OMAP 3630 da 1 GHz.
      LG ha anche dichiarato che nel primo semestre dell'anno arriverà un'applicazione sul Marketplace di Android per abilitare il Wi-Fi Direct.