iPhone bloccato: la guida per ripristinare il dispositivo con iTunes

iPhone modalità DFU

iPhone modalità DFU

Ripristinare l’iPhone è proprio l’ultima spiaggia, l’unico modo per far tornare funzionante un dispositivo bloccato che non ne vuole sapere di accendersi. Proprio in questi giorni mi sono trovato a dover eseguire questa procedura in quanto, dopo l’installazione di un’applicazione, l’iPhone si è riavviato e non c’è stato alcun modo di accenderlo.

Siccome altri utenti possono trovarsi nella mia stessa situazione, ho pensato di pubblicare questa guida di veloce e semplice consultazione per spiegare come risolvere il problema.

Per ripristinare un iPhone bloccato, prima di tutto, è necessario metterlo in modalità DFU. Senza dare troppe spiegazioni, si tratta di una modalità particolare che consente ad iTunes l’aggiornamento del software presente sul dispositivo (la definizione non è proprio corretta ma serve per darvi un’idea).

Per entrare in modalità DFU su iPhone è necessario tener premuti i tasti Sleep (accensione, collocato in alto a destra) e Home (il tasto rotondo in basso al centro) fino al riavvio del cellulare, senza rilasciarli. Dopo una decina di secondi, dopo il riavvio, bisogna rilasciare il tasto Sleep (continuando a tener premuto Home) e attendere la comparsa di una schermata con il logo di iTunes ed un cavetto USB. Ciò significa che il cellulare è entrato in modalità DFU.

A questo punto è necessario aprire iTunes che, una volta collegato l’iPhone al cavo USB, riconoscerà automaticamente il cellulare in modalità recovery e avvierà una procedura automatica per il ripristino. Seguite tutti i passaggi proposti e avrete l’iPhone nuovamente funzionante.

0 Shares:
6 commenti
  1. Io invece non per dire che metterlo in dfu inquel modo come è stato detto io avrei un altro metodo che a me ha funzionato provate! Tenete premuto il tasto slerp per tre secondi poi senza rilasciarlo premete il tasto home per 10 secondi e poi rilasciate il tasto sleep e tenete quello home finche non si riavvia iTunes lo riconosciera e potrete fare il ripristino ma questo da usare solo nell’ultima carta quando il vostro iPhone non si accende e resta sulla meletta!!! Poi fatemi sapere ciao

  2. a me mi da errore 1015 o provato di tutto da ieri pomeriggio fino adesso senza dormire che sto a trova una soluzione su internet o girato tutto le guide azz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Il Googlefonino: Nexus One pregi e difetti del nuovo rivale dell’iPhone

Il 5 gennaio è stato presentato Nexus One, il primo smartphone distribuito da Google. Costruito da HTC con sistema operativo Android, esso presenta caratteristiche tecniche di alto livello e nasce come rivale indiscusso dell’iPhone di Apple.Presente già sul mercato di Usa, Gran Bretagna, Singapore e Hong Kong è possibile acquistarlo in rete con prezzi che vanno da 529 dollari senza alcun contratto con nessun operatore o con contratto T-Mobile a 179 dollari.