Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

iPhone 5: nuove immagini pubblicate in rete svelano le scocche

iPhone 5: nuove immagini pubblicate in rete svelano le scocche

Nelle ultime ore sono sbarcate in rete alcune foto molto interessanti, le quali mostrano alcuni dei componenti che presumibilmente verranno utilizzati per il nuovo iPhone 5 di Apple. Nonostante si tratti di semplici speculazioni, vale la pena fare qualche considerazione su di esse in quanto sembrano confermare alcuni dei rumor circolati negli ultimi mesi (e aggiungerne di nuovi).

Le foto pubblicate mostrano la scocca (anteriore, posteriore e laterale) che dovrebbe essere adottata per il prossimo gioiellino della Mela Morsicata. Per quanto riguarda la parte anteriore, si nota subito come lo spazio riservato allo schermo sia più grande rispetto ai modelli precedenti (specie in termini di altezza), il che andrebbe a confermare l’ipotesi di uno schermo da 4″ in formato 16:9; la fotocamera anteriore è sempre situata in alto ma in posizione centrale, mentre viene mantenuto invariato il classico tasto home. Sui lati possiamo notare un nuovo connettore dock più piccolo, il jack audio da 3,5 mm ora posto nella parte inferiore come negli ultimi iPod Touch e una griglia per gli altoparlanti più ampia (causato da un probabile potenziamento degli stessi).

La parte posteriore della scocca è occupata in larga parte da una lega di alluminio, con due barre in vetro alle estremità per una migliore ricezione/gestione del segnale; nella striscia superiore ritroviamo gli alloggiamenti per la fotocamera e per il flash LED, ma sono ora intramezzati da un ulteriore foro (forse un secondo microfono per la riduzione del rumore audio).

Stando alle immagini, il modello/prototipo in esame appare più sottile rispetto all’attuale iPhone 4S ma leggermente più lungo, a conferma di un cambiamento rispetto al passato. Tale cambiamento potrebbe riguardare anche le colorazioni nelle quali sarà proposto il dispositivo, che potrebbero non limitarsi al solo nero e bianco. Come per ogni indiscrezione che si rispetti, la fonte delle immagini viene ritenuta “affidabile” e, nonostante vi consigli di prendere tutto con le pinze, stavolta la probabilità che ci sia qualcosa di fondato negli scatti trapelati è davvero alta. Un ipotetico iPhone con schermo da 4″ mi piacerebbe molto, chissà se ci sarà uno step consistente anche dal punto di vista software: voi cosa ne pensate?

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.