Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Inserire facilmente tag metadata nei file audio

Inserire facilmente tag metadata nei file audio

mp3tag

Chi di voi ascolta abitualmente musica in via digitale conoscerà bene la comodità dei metadata, ovvero tutta quella serie di informazioni aggiuntive associate ai file audio che includono “artista”, “titolo del brano”, “album”, “compositore” e così via. I metadata sono molto utili non solo per identificare meglio un file audio, ma anche per facilitare la ricerca di brani musicali utilizzando filtri proprio su tale tipo di informazioni. Inserire manualmente queste informazioni nei file può diventare un’operazione piuttosto laboriosa, ma per fortuna ci vengono incontro programmi come Mp3Tag.

Come recita il sito ufficiale, Mp3Tag è un’applicazione che vi consente di modificare facilmente i metadata dei più comuni formati audio (“mp3”, “mp4”, “wma”, “ogg” e “aac”, per citarne alcuni). Una volta installato vi basterà caricare un file audio o una cartella, oppure trascinare direttamente il file o la cartella desiderata nella finestra principale del programma, dopodiché potrete iniziare ad agire sui form a lato inserendo tutte le informazioni che desiderate. Quando avrete finito, potrete salvare le modifiche apportate ai file e renderle effettive. Nel caso in cui non vogliate inserire manualmente tutte le informazioni, il programma è persino in grado di collegarsi ai database di alcuni famosi servizi per la distribuzione digitale di musica (Amazon, ad esempio), e quindi effettuare una verifica di eventuali corrispondenze inserendo le varie informazioni nei metadata in maniera automatica. Tra le altre features segnalo anche la possibilità di creare e gestire playlist direttamente attraverso l’applicazione.

Mp3Tag è scaricabile gratuitamente in diverse lingue (tra cui l’italiano), ed è compatibile con sistemi Windows XP e versioni successive. L’applicazione è ben fatta e risulta molto utile: il mio consiglio è di darle una possibilità, potrebbe rivelarsi davvero una gradita sorpresa.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.