Informazioni in tempo reale relative ai casi di coronavirus in Italia

#iorestoacasa

In questi giorni bui dove non si far altro che parlare di coronavirus c’è chi utilizza la tecnologia per fornire informazioni utili ed aiuto a tutti gli abitanti della nostra penisola.

In pochi giorni abbiamo realizzato un piccolo servizio messo a disposizione di tutti gli Italiani, che permetta di avere in un unico posto informazioni in tempo reale relative ai casi di coronavirus in Italia e nelle province, servizi di approvvigionamento, donazioni, comportamenti da adottare e molto altro.


Francesco Grauso

Queste le parole di Francesco Grauso, fondatore della community io-restoacasa.web.app che ad oggi ha già accolto decine di partecipanti. La piattaforma battezzata con lo stesso nome del decreto #iorestoacasa acquisisce in maniera automatica tutti i dati pubblicati con cadenza giornaliera dalla Protezione Civile e genera report facilmente comprensibili per monitorare la diffusione del virus nel nostro paese.

Tra le altre funzionalità troviamo l’elenco delle attività commerciali che offrono servizi di spesa a domicilio, la possibilità di compilare il modulo per gli spostamenti direttamente online, un elenco di associazioni verificate a cui poter effettuare delle donazioni per la lotta al coronavirus oltre che consigli e suggerimenti da adottare.

Basata sul template realizzato dal team digitale, la piattaforma open-source è aperta a tutti coloro che desiderano dare un contributo alla campagna contro il coronavirus, in modo tale che tutte le persone con adeguate e svariate competenze possano contribuire allo sviluppo nell’ambito delle tematiche ad esse pertinenti e quindi, in accordo con la cultura della comunità Open Source, al raggiungimento del successo attraverso un approccio di cooperazione autogestita.

Siete appassionati di tecnologia e volete anche voi dare una mano? Vi basta visitare l’apposita sezione “Collabora” allestita sul sito. Ricordate che insieme e con l’ausilio della tecnologia possiamo fare tanto!

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero Interessarti
Leggi

Windows Live Messenger 2010: prime immagini

Windows Live Messenger 2010, ancora in fase di sviluppo, tra qualche mese sostituirà l'attuale versione del programma di chat più famoso al mondo. La nuova versione in sviluppo nei laboratori di Microsoft non è ancora in fase beta e non può essere provata.Nonostante tutto, il sito NeoWin è riuscito ad avere delle immagini in anteprima che mostrano la nuova interfaccia del programma.