Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Holo Launcher: interfaccia Holo di Ice Cream Sandwich per tutti gli smartphone Android

Holo Launcher: interfaccia Holo di Ice Cream Sandwich per tutti gli smartphone Android

Fino ad ora l’interfaccia Holo, ovvero quella utilizzata sulla release Ice Cream Sandwich di Android, è stata appannaggio esclusivo di tutti i dispositivi aggiornati a questa ultima release. Non a caso ho detto “fino ad ora”, in quanto da qualche settimana sul Google Play Store è sbarcato l’interessantissimo Holo Launcher, che promette di portare Holo su tutti gli Android phone a partire dalla versione 2.2 Froyo.

Ad essere precisi, il market applicazioni di Google già pullula di pacchetti grafici e temi da applicare ad alcuni tra i launcher più famosi ma nessuno di essi costituisce un vero e proprio launcher a parte. In sostanza, Holo Launcher riproduce piuttosto fedelmente la homescreen, la barra di scorrimento di schermate/dock bar, le icone e l’app drawer del noto tema Holo utilizzato per ICS (ad eccezione dell’effetto “sovrapposizione pagine” presente nella versione originale). Nella homescreen troviamo una cartella predefinita con racchiusa l’intera suite di applicazioni per la Google Experience, ma ovviamente è possibile crearne delle altre sovrapponendo più applicazioni. Il launcher presenta molte delle funzionalità più avanzate che un applicazione di questo tipo può mettervi a disposizione, ad esempio i widget ridimensionabili, qualche effetto di transizione, accorgimenti grafici/funzionali e la possibilità di effettuare il backup/restore delle impostazioni. L’app drawer permette di vedere velocemente le applicazioni più recenti e quelle più usate, inoltre integra un’icona per raggiungere il Google Play Store. Vi invito a dare una occhiata alla pagina ufficiale sul Play Store per trovare l’elenco completo di tutte le features.

Tra le gradite aggiunte rispetto alla concorrenza troviamo invece 6 utili scorciatoie da aggiungere alle homescreen tramite la voce “Azioni launcher” del menù: “Applicazioni” è una banale scorciatoia per accedere all’app drawer; “Anteprima schermate” vi mostra tutte le homescreen attualmente a disposizione; “Notifiche” srotola la barra delle notifiche; “Nascondi barra di stato” nasconde/mostra la barra delle notifiche in alto; “Impostazioni launcher” vi porta nel menù di configurazione del launcher; “Blocca desktop” fa in modo che le homescreen non possano essere modificate accidentalmente (un tap prolungato su widget e applicazioni non avrà alcun effetto), con l’opzione per lo sblocco ubicato nel menù delle homescreen.

Holo Launcher è un launcher relativamente giovane se pensiamo che è uscito dalla fase beta soltanto qualche settimana fa, ma appare già molto valido e usabile; l’unico appunto forse riguarda una lieve scattosità nello scorrimento delle schermate, ma il team sta correggendo tutte le imperfezioni aggiornamento dopo aggiornamento. Se avete voglia di provare un launcher alternativo e vedere come sta il vostro droide in veste Holo, potete scaricarlo gratuitamente in italiano dal Google Play Store.

Autore

Gerardo Considerato è uno studente presso UniSa, articolista web freelance, aspirante game dev & designer, nonché fondatore del progetto indipendente Raxys Games.