Il sito blu

Live creatively, live in blu - news, hi-tech, programmi gratis, tutorial, video, informatica e web.

Google+: il social network di Google per condividere sul Web come nella vita reale

Google+: il social network di Google per condividere sul Web come nella vita reale

In casa Google è arrivato il periodo dei grandi cambiamenti. Dopo l’introduzione di nuovi algoritmi (Panda Update), il gigante di Mountain View si prepara a lanciare Google+. In verità, in rete giravano già parecchie indiscrezioni, ma solo ieri è arrivata la conferma. Google ha un proprio social network ed è pronta a sfidare lo strapotere di Facebook.

Il nuovo servizio sembra avere, almeno a primo impatto, tutte le carte in regola per rilanciare Google in campo sociale. Dopo il fallimento del progetto Orkut (molto diffuso solo in Brasile) ed i diversi problemi con Google Buzz legati alla privacy, l’azienda americana fa tesoro dei propri errori e ci riprova con un social network che promette di “condividere sul Web come nella vita reale“. “Vogliamo fare di Google un posto migliore includendo voi, le vostre relazioni e i vostri interessi. È da questa necessità che nasce il Progetto Google+” – questo sono le intenzioni che vengono riportate nella pagina di presentazione del servizio.

Google+ è attualmente in fase di prova con accesso limitato, pertanto non abbiamo avuto la possibilità di provarlo e non ci sentiamo di esprimere dei giudizi senza averlo prima testato a fondo. Se non l’avete ancora fatto, potete richiedere un invito attraverso la pagina appositamente allestita. Nell’attesa, è possibile conoscere meglio tutte le caratteristiche visitando la pagina Progetto Google+ o partecipando al tour guidato.

Gallery immagini Google+

Autore

Kamil Molendys è il fondatore de Il sito blu. È uno studente di Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno.